Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / ternana / News
Verso #CittadellaTernana, 11 i precedenti al “Tombolato”, solo una vittoriaTUTTOmercatoWEB.com
Alfredo Donnarumma Ternana
© foto di Image Sport
venerdì 30 settembre 2022, 14:00News
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it
fonte di Vittorio Luzzi

Verso #CittadellaTernana, 11 i precedenti al “Tombolato”, solo una vittoria

11 i match giocati in terra veneta, solo una vittoria rossoverde, quella dello scorso 2 aprile firmata Donnarumma nel finale

Cittadella-Ternana, dodicesimo atto. Sono infatti 11 i precedenti giocati al “Tombolato” di Cittadella, bilancio negativo però per i rossoverdi che solo una volta sono riusciti a sbancare lo stadio granata. Lo scorso 2 aprile i ragazzi di Lucarelli riuscirono nel difficile compito di sfatare un tabù durato 10 partite : è Donnarumma all’ultimo respiro a regalare i 3 punti alla Ternana dopo che i veneti con la rete del momentaneo pareggio di Tavernelli al 89’ sembravano aver evitato la sconfitta. Prima, soltanto 6 pareggi e 4 sconfitte: di Carretta, stagione 17/18 di B, il gol che evitò la sconfitta alla Ternana guidata da Pochesci, in uno dei tanti pareggi che poi costarono la panchina all’allenatore romano. Sconfitta con un rotondo 2-0 l’anno precedente con l’ex Litteri ad aprire le marcature seguito da Salvi al 60’ a chiudere definitivamente i giochi. Soltanto nella stagione 07/08 in Serie C la Ternana aveva accarezzato la vittoria contro i granata: in quell’occasione un giovane Meggiorini al 90’ spense i sogni di gloria rossoverdi fissando il punteggio sull’1-1 dopo l’iniziale vantaggio della Ternana firmato Rigoni su rigore. Ternana quindi che è chiamata a bissare il successo dello scorso campionato e a ribaltare il segno “-“ della differenza tra i gol segnati (9) e quelli subiti (15).