Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / ternana / Editoriale
Tanti auguri CesaritoTUTTOmercatoWEB.com
Cesar Falletti
© foto di Image Sport
venerdì 2 dicembre 2022, 00:00Editoriale
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

Tanti auguri Cesarito

A 30 anni viene il bello, noi te lo auguriamo con la maglia rossoverde indosso

Buon compleanno Cesar Falletti perché 30 anni sono un traguardo importante nella vita di una persona. E noi siamo felici di vederteli festeggiare con indosso la maglia della Ternana. 

Il rosso e il verde sebbene molto lontani dal celeste e bianco del tuo Uruguay, possiamo dire senza rischiare di venire smentiti, che sono diventati i tuoi colori. D’altronde disputare 194 partite con la maglia della Ternana non è da tutti. Sei il quinto giocatore con più presenze nella storia del club (fonte Transfermarkt) ed ora hai pure messo nel mirino due leggende rossoverdi come Marino Defendi (202 presenze) e Massimo Borgobello (205). Ma e qui viene il bello, se riuscissi a giocare tutte le partite che mancano da qui alla fine della regular season diventeresti il secondo di sempre scalzando dal secondo gradino del podio un mito come Fernando Benatti. 

Ma non dobbiamo e vogliamo dilungarci troppo. Ti abbiamo detto questo per farti capire, qualora ce ne fosse ancora bisogno, quanto sei stato importante per la nostra Ternana e quanto potrai esserlo in futuro. Questo è l’augurio che oggi ti vogliamo fare e sotto sotto è l’augurio che ci facciamo noi tifosi della Ternana. 

A Terni ti sei fatto conoscere dal grande calcio, a Terni sei tornato per ritrovarti come calciatore. A Terni ha vinto diventando fondamentale. Ora puoi diventare leggenda. E allora tanti auguri Cesarito.