Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ternana / News
Centro Sportivo Ternana, il Comune si è costituito in giudizio al Consiglio di StatoTUTTO mercato WEB
Ternana Calcio
© foto di Federico Gaetano
lunedì 29 maggio 2023, 17:00News
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

Centro Sportivo Ternana, il Comune si è costituito in giudizio al Consiglio di Stato

In precedenza il Tar dell’Umbria si era espresso con una ordinanza cautelare, che non aveva accolto la tesi del comitato “Tuteliamo Colle dell’Oro”

Ancora un passo avanti nella vicenda del centro sportivo della Ternana in zona colle dell’Oro. Il passo era scontato ed è arrivato venerdì 26 maggio.

Il Comune di Terni, si è costituito in giudizio al Consiglio di Stato in riferimento allo stop imposto alla precedente sentenza del Tar dell’Umbria che, di fatto, dava il via libera all’alienazione del bene in vista della camera di consiglio di martedì 6 giugno che deciderà se accogliere o meno l’istanza cautelare del comitato ‘Tuteliamo Colle dell’Oro’ per riformare l’ordinanza del Tar Umbria sul centro sportivo della Ternana.

Il Tar Umbria si era espresso con una ordinanza cautelare, che non ha accolto la tesi del comitato sull’alienazione dei terreni per 377 mila euro. Poi è entrato in azione il Consiglio di Stato con un atto del presidente della VII sezione giurisdizionale che, in estrema sintesi, ha di nuovo ‘congelato’ la vendita dell’area di vocabolo Gioglio dal Comune alla società di via della Bardesca.

Ora si chiude il cerchio con il giudizio collegiale del CONSIGLIO DI STATO. Comune e Ternana sono attenti all’evoluzione della vicenda perché, in linea teorica, dal 7 giugno si potrebbe procedere alla firma. Palla in mano al CONSIGLIO DI STATO. Senza dimenticare in ogni caso che, al momento, non c’è un giudizio di merito sulla vicenda.