Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ternana / News
TMW - Ternana-Parma 1-3, le pagelle: Bonny fa venire gli incubi a Capuano, Luperini è volitivo
domenica 3 marzo 2024, 17:00News
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

TMW - Ternana-Parma 1-3, le pagelle: Bonny fa venire gli incubi a Capuano, Luperini è volitivo

Le pagelle della Ternana dopo la sconfitta con il Parma secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com:

Iannarilli 6 - Non ha grosse responsabilità sui gol subiti. Da segnalare un paio di parate importanti su Bonny e Man.

Sgarbi 5,5 - Bonny e Benedyczak gli fanno passare un pomeriggio impegnativo: fatica a contenere gli attaccanti del Parma quando accelerano e dialogano tra loro.

Dalle Mura 5,5 - Discorso simile a quello di Sgarbi: è costretto a momenti di grande sofferenza al cospetto dell'attacco crociato.

Capuano 4,5 - La combina grossa al 7' quando, con vari metri di vantaggio su Bonny, si fa uccellare dall'attaccante francese in occasione dell'1-0. Un errore che pesa anche sul prosieguo della sua gara.

Casasola 6 - Cerca di sostenere la manovra offensiva dei suoi soprattutto nella ripresa, quando fa piovere tanti cross dalla destra in area del Parma. Sfortunato protagonista in occasione dell'autogol che determina il definitivo 3-1. Dall'83' Favasuli sv.

Luperini 7 - Di gran lunga l'uomo più pericoloso dei suoi: prima si conquista il rigore fallito da Raimondo, poi accorcia le distanze con il tap-in dell'1-2 e in generale prova la conclusione in più circostanze.

Amatucci 5 - L'avvio arrembante del Parma lo costringe basso, e fatica a salire in cattedra. Oltre ciò, è l'autore del netto fallo da rigore che porta i crociati sul parziale di 2-0. Dal 53' Faticanti 6 - La Ternana guadagna metri con lui in campo, anche se non riesce a cambiare la storia dell'incontro.

Pyyhtiä 6 - Il finlandese si propone spesso in avanti, ed è tra i migliori dei suoi nei primi quarantacinque minuti. Dal 53' de Boer 5,5 - Dà il cambio a Pyyhtiä andando a svolgere i suoi stessi compiti, senza però lasciare il segno.

Carboni 5,5 - Prova a proporsi sulla fascia con una certa continuità, ma non riesce ad affondare. Dal 46' Distefano 6,5 - Con lui la storia cambia: oltre al cross da cui scaturisce l'1-2, costringe basso Delprato per praticamente tutto il secondo tempo grazie alla sua verve.

Pereiro 5,5 - Tenta di ispirare l'intera manovra offensiva dei suoi. Qualche bel lancio, ma non riesce a incidere. Dal 61' Favilli 5,5 - Porta ulteriore peso nell'attacco della Ternana andando a occupare l'area, ma nel complesso si vede poco.

Raimondo 5,5 - Nel primo tempo colpisce il palo dopo una giocata da attaccante vero, oltre a mettere in apprensione in diverse occasioni la difesa del Parma. Calcia però malissimo il rigore che poteva valere l'1-2, e nella ripresa pian piano si spegne. L'impressione, però, è che il ragazzo avrà una bella carriera.

All. Roberto Breda 5,5 - L'approccio alla gara dei suoi è deludente, con il Parma che affonda come una lama nel burro. Trasmette fiducia alla squadra anche grazie alla scelta di Distefano, ma il gol del 3-1 spegne le velleità dei rossoverdi.