Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ternana / News
Ternana, ufficializzato l'accordo con il Comune per Liberati e antistadioTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
lunedì 20 maggio 2024, 19:00News
di Vittorio Luzzi
per Ternananews.it

Ternana, ufficializzato l'accordo con il Comune per Liberati e antistadio

Con una nota ufficiale il Comune di Terni ha ufficializzato l'accordo annuale con la Ternana per la concessione del Liberati e l'antistatico

Il Liberati e l’antistadio per un altro anno alla Ternana. Questo il titolo del comunicato stampa del Comune di Terni che ufficializza l'accordo con la società rossoverde per l'estensione di un altro anno dell'utilizzo dello stadio Liberati e dell'antistadio Giorgio Taddei. La convenzione "ponte", approvata in consiglio comunale con 21 voti favorevoli e 7 contrari, permetterà alla Ternana di iscriversi regolarmente al prossimo campionato e di poter gettare le basi per quello che sarà il nuovo stadio. La società rossoverde a partire dal 1 luglio 2024 al 30 giugno 2025 pagherà al Comune di Terni un totale di 30mila euro più Iva con la manutenzione straordinaria a carico della stessa Ternana per un importo massimo di 100 mila euro durante la prossima stagione calcistica. Il Comune, si legge nel comunicato, si riserva 20 giornate di utilizzo dell'impianto per manifestazioni ed eventi propri. Di seguito il suo contenuto integrale:

Il consiglio comunale, con 21 voti a favore e 7 astenuti, ha approvato la concessione del Libero Liberati alla Ternana Calcio. 
L’oggetto della delibera prevede, per il “Servizio pubblico sportivo di gestione dell’impianto sportivo comunale composto dallo Stadio e dall’adiacente campo sportivo Giorgio Taddei, il progetto definitivo per la valorizzazione, gestione, in condizioni di equilibrio economico–finanziario. Proseguimento dell’iter tecnico-amministrativo. La ridefinizione dei termini contrattuali in essere per l'utilizzo da parte della società e associazione”.

 

L’atto stabilisce di affidare la concessione di servizi relativa alla gestione; di approvare lo schema di convenzione tra il Comune di Temi e la società Ternana Calciò SpA per l'utilizzo del complesso sportivo; di stabilire la durata della concessione fino alla sottoscrizione della complessiva convenzione del progetto per la realizzazione del nuovo stadio (che prevede il trasferimento dello stesso in diritto di superficie) e comunque per almeno un anno al fine di permettere alla società calcistica l’iscrizione al prossimo campionato nazionale di calcio professionistico; di stabilire la somma di 30.000 euro (trentamila) al netto dell'Iva quale canone annuo da versare da parte della Società Ternana Calcio s.p.a. all'Amministrazione comunale per la gestione e l’utilizzo dello stadio comunale e dell'antistadio.


Nella convenzione si legge che il concessionario si impegna a garantire la manutenzione ordinaria e l’esecuzione di eventuali interventi di manutenzione straordinaria per un importo massimo di 100 mila euro da realizzarsi nel corso dell’anno di validità della concessione.
Tali interventi dovranno preventivamente essere sottoposti all’espressa l'approvazione scritta del Comune di Terni (Direzione LL.PP.- Manutenzioni) a cui la soc. concessionaria dovrà presentare regolare progetto corredato da adeguata documentazione dei costi che al termine dell'intervento dovranno essere dettagliatamente rendicontati ed approvati dall'amministrazione comunale. Il Comune si riserva 20 giornate di utilizzo dell'impianto per manifestazioni ed eventi propri.