Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ternana / In Primo Piano
La Ternana è retrocessa per l’andata, anzi per le prime 12 (thread 5/6)TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
venerdì 24 maggio 2024, 22:00In Primo Piano
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

La Ternana è retrocessa per l’andata, anzi per le prime 12 (thread 5/6)

Se la Ternana avesse fatto soltanto un punto in più nelle prime 12 partite sarebbe salva. 7 invece che 6: neanche un grande sforzo a dire il vero. La partenza ad handicap, con un terzo del campionato di fatto ad una velocità ridottissima non può non pesare. Anche se in mezzo al turbine delle problematiche aziendali, della costruzione di una squadra che stava procedendo in tutta velocità ma anche in ritardo, con la piazza che rumoreggiava e che ancora non aveva capito verso che direzione si stava andando, era praticamente obbligatorio fare di più. Non tanto e non solo a livello di prestazioni - che anche nella prima parte della stagione sono sempre state certamente soddisfacenti - ma soprattutto in termini di punti. Probabilmente anche di scelte di uomini.

Era un periodo in cui la Ternana sembrava avesse porte girevoli: anche dopo la fine del mercato sono continuati arrivi e partenze (vedi le questioni aperte con il Brescia). Ma non era stata ancora individuata una direzione precisa. Le prime 12 partite sono state - nei ricordi della tifoseria - quasi cancellate. Prese quasi con rassegnazione rispetto a una situazione che sembrava compromessa in partenza. Il prosieguo del campionato ci ha insegnato che nulla è precluso per volontà divina. E che la convinzione, la costanza e la coerenza possono certamente essere delle stampelle importanti, soprattutto in un gruppo di ragazzi.

Sembrava sempre ci potesse essere la rinascita nella partita successiva ma i segnali non riuscivano poi mai ad essere positivi. La ricerca dell’11 giusto, la ricerca della forma fisica migliore. Ma soprattutto i pensieri che spesso volavano dal campo alla sede, alle volte togliendo anche l’attenzione da quelli che erano problemi che poi la Ternana non ha saputo correggere anche con il cambio dell’allenatore e nel corso della stagione.

Sarebbe bastata una vittoria in più o addirittura anche un pareggio per avere un esito diverso: punti alla mano. Ma certamente una vittoria avrebbe portato una storia diversa proprio del campionato rossoverde. Per autostima, per volontà, per crescita. E invece la zavorra dei pochi punti realizzati e della maturazione (e digestione) dell’esonero di Lucarelli non possono non essere una componente (importante) per la conclusione di questo cammino.

Ecco quando è retrocessa la Ternana: thread lungo (1/6)

La Ternana è retrocessa ieri (thread 1/6)

La Ternana è retrocessa a Bari (thread 2/6)

La Ternana è retrocessa per le occasioni perse (thread 3/6)

La Ternana è retrocessa per il mercato di gennaio (thread 4/6)