Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ternana / Serie B
Corridore (vicesindaco Terni): "Vogliamo realizzare lo stadio-clinica. Dialogo con la Ternana"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
lunedì 4 dicembre 2023, 22:19Serie B
di Tommaso Maschio

Corridore (vicesindaco Terni): "Vogliamo realizzare lo stadio-clinica. Dialogo con la Ternana"

"Il taglio di 1,2 milioni per lavori pubblici inerenti al Libero Liberati ha delle basi razionali. L’amministrazione uscente stanziava queste somme ben sapendo che per la ristrutturazione dello stadio necessitano almeno 7 milioni di euro: di ciò basta chiedere conto all’ufficio lavori pubblici. Per cui si trattava di una voce inserita tanto per". Il vice sindaco di Terni Riccardo Corridore in una nota pubblicata sul sito del comune parla così del progetto di ristrutturazione dello stadio cittadino aprendo alla realizzazione del famoso stadio-clinica che Stefano Bandecchi, attuale primo cittadino del comune umbro, aveva in mente quando era presidente del club rossoverde.

" Le somme saranno invece impiegate per interventi inerenti le strade come ad esempio quelle della zona industriale dove le nostre aziende sono costrette da anni, causa scelte scellerate di chi ha preceduto a fare slalom tra le buche, ingiustificabili per una città che ha bisogno di essere rilanciata.

Obiettivo della giunta di Alternativa Popolare, così come indicato nel DUP, è la realizzazione del progetto stadio-clinica e in tal senso c’è già stato un dialogo con la Ternana Calcio Spa dell’ottimo presidente Guida. Tutto ciò è condizionato dal parere sul fabbisogno sanitario richiesto con otto mesi di ritardo dalla Regione a guida destra centro ed ancora non rilasciato dal governo centrale sempre a guida Meloni. - conclude Corridore - Questi i fatti, il resto sono solo illazioni della classe politica locale sconfitta alle elezioni e ladri del futuro delle nostre generazioni a venire”.