Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ternana / Serie C
Catania, Carra: "Vogliamo che Lucarelli resti a lungo. Manager all'inglese? Può farlo"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 29 novembre 2023, 19:34Serie C
di Tommaso Maschio

Catania, Carra: "Vogliamo che Lucarelli resti a lungo. Manager all'inglese? Può farlo"

“Lucarelli non è venuto qui per restare un paio di mesi, vorremmo che restasse il più a lungo possibile. Ogni giorno analizziamo i problemi cercando di migliorarci e crescere, siamo una società giovane e abbiamo tante cose ancora da fare”. Così l’amministratore delegato del Catania Luca Carra ai microfoni di Telecolor della svolta dopo l’arrivo dell’ex Ternana in panchina e dei progetti del club: “Lucarelli manager? Ha questa volontà, credo che sia caratterialmente che per competenza lo possa fare. Nella società non basta avere una persona brava, se si è allineati con l’obiettivo che vuole la proprietà lavorando insieme è più facile ottenere il risultato”.

Spazio poi all’arrivo di Bresciano in dirigenza: “Ha esperienza non solo da calciatore, avendo ottenuto grandissimi risultati come anche Grella. Ha fatto parte anche della federazione australiana di calcio, svolgendo attività manageriali non limitate semplicemente al mondo del calcio. - continua Carra come riporta Tuttocalciocatania.com - Ha tantissime competenze, è persona molto seria e preparata, come faceva già l’anno scorso, anche se non era ancora ufficiale il suo ingresso in società, può dare il suo grande contributo”.


Infine un pensiero all’ex allenatore Sinisa Mihajlovic, scomparso a metà dicembre dello scorso anno, a cui il club potrebbe dedicare un murales: “Sinisa è venuto a mancare l’anno scorso, sappiamo quello che lui ha fatto per il Catania ed il ricordo che ha lasciato ai tifosi, anche Grella era molto legato a lui e ci fu un momento di commozione da parte sua nel ricordarlo lo scorso anno. Sinisa è stato un grande, se si può fare qualcosa in suo ricordo la faremo molto volentieri”.