HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » torino » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

Torino, largo a Laxalt: la prima scelta mai passata di moda

12.09.2019 07:15 di Gianluigi Longari    articolo letto 7060 volte
Torino, largo a Laxalt: la prima scelta mai passata di moda
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Passato in sordina a causa della trattativa che contestualmente il Torino stava costruendo per regalare Simone Verdi a Walter Mazzarri, l’acquisto di Diego Laxalt rischia di diventare maledettamente importante per le dinamiche di gioco granata. Il tecnico di San Vincenzo ha sempre dato grande rilevanza agli interpreti larghi del suo centrocampo a 5, e le esperienze pregresse dell’uruguayo sotto la gestione di Gasperini a Genova che utilizzava un modulo assimilabile a quello dei piemontesi sono state più che confortanti. Per questo motivo l’ex rossonero può rappresentare un punto di forza potenziale in grado di tramutarsi in pedina imprescindibile per la stagione del Torino, magari già a partire dalla ripresa delle ostilità dopo l'esordio nel pre sosta.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Torino

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510