Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / torino / Altre Notizie
LIVE TMW - Coronavirus, in Italia tornano a salire gli attualmente positivi. Stop allo sciTUTTOmercatoWEB.com
domenica 14 febbraio 2021 19:50Altre Notizie
di Redazione TMW
live

Coronavirus, in Italia tornano a salire gli attualmente positivi. Stop allo sci

20.00 - Stop allo sci fino al 5 marzo - E' stato prorogato il divieto delle attività sciistiche amatoriali. Il ministro della salute Roberto Speranza ha firmato lo stop allo sci fino al 5 marzo, scongiurando così il pericolo di riapertura degli impianti a partire da domani. Il provvedimento tiene conto dei più recenti dati epidemiologici sul covid-19 comunicati venerdì 12 febbraio dall'Istituto Superiore di Sanità riguardanti soprattutto la variante inglese.

17.45 - Il bollettino di oggi in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 205.642 tamponi e individuati 11.068 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 402.783, 1.378 in più rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 221 persone affette da Coronavirus per un totale di 93.577 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 402.783
Deceduti: 93.577 (+221)
Dimessi/Guariti: 2.225.519 (+9.469)
Ricoverati: 20.534 (-28) di cui in Terapia Intensiva: 2.085 (+23)
Tamponi: 36.168.581 (+205.642)
Totale casi: 2.721.879 (+11.068, +0,41%)

12.30 - Ricciardi: "Chiederò al ministro Speranza un lockdown totale immediato in tutta Italia" - Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute, parla di un nuovo lockdown generalizzato in Italia: "Urgente cambiare subito la strategia di contrasto al virus SarsCov2: è necessario un lockdown totale in tutta Italia immediato, che preveda anche la chiusura delle scuole facendo salve le attività essenziali, ma di durata limitata. Oltre a ciò, va potenziato il tracciamento e rafforzata la campagna vaccinale", ha detto all'ANSA.

12.02 - Anche la Coppa America condizionata dal Covid-19 - Nella serata neozelandese, le 7.30 del mattino in Italia, il governo causa allarme Covid porta a livello 3 l’emergenza e promulga 3 giorni di lockdown. Mercoledì quindi non si gareggia. Chiuso il Villaggio della Coppa America in attesa di nuove decisioni.

9.32 - Il Covid-19 elimina le strette di mano nel nuovo Governo.- Nel primo governo che entra in carica e giura in piena pandemia, spariscono le strette di mano. Per tutti i 23 ministri del governo di Mario Draghi non ci sono stati scambi di mani con il premier e il capo dello Stato subito dopo il giuramento al Quirinale. Assolutamente vietati dal nuovo 'galateo' del virus.

DOMENICA 14 FEBBRAIO

19.04 - Il bollettino di oggi in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 290.534 tamponi e individuati 13.532 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 401.413, 752 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 311 persone affette da Coronavirus per un totale di 93.356 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 401.413
Deceduti: 93.356 (+311)
Dimessi/Guariti: 2.216.050 (+13.973)
Ricoverati: 20.562 (-269) di cui in Terapia Intensiva: 2.062 (-33)
Tamponi: 35.962.939 (+290.534)
Totale casi: 2.710.819 (+13.532, +0,5%)


13.00 - Il Governo Draghi ha giurato - "Giuro di essere fedele alla Repubblica e di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della Nazione", Mario Draghi per primo pronuncia la formula di rito e firma. Alle 12:00 è andato in scena il giuramento dei ministri annunciati ieri sera dal nuovo presidente del Consiglio: inizia così il Governo Draghi. La cerimonia si è svolta nel Salone delle feste del Quirinale nel rispetto delle normative anti-covid: giornalisti hanno dovuto seguirla in diretta streaming, per rispetto della normativa contro la diffusione del coronavirus. Dopo il giuramento, la cerimonia del passaggio della campanella tra Conte e Draghi; poi il primo Consiglio dei ministri del nuovo esecutivo.

11.45 - Napoli, negativi i tamponi del gruppo squadre effettuati dopo mezzanotte - "Tutti negativi al Covid-19 i tamponi effettuati dopo mezzanotte ai componenti del gruppo squadra". Questo il messaggio pubblicato dal Napoli sul proprio profilo Twitter a poche ore dalla gara con la Juventus.



09.50 - Come cambia l'Italia da domani - Toscana, Provincia di Trento, Abruzzo e Liguria passano da domenica in arancione. E si aggiungono a Umbria e provincia di Bolzano che poi sono state messe in rosso in tutto e in parte. La Sicilia diventa gialla da lunedì. Sono questi i cambiamenti di colore nella cartina delle Regioni italiane attesi a partire da domenica 14 febbraio dopo l'analisi dei dati epidemiologici del monitoraggio settimanale

SABATO 13 FEBBRAIO

23.50 - Europa League, l'andata dei sedicesimi tra Wolfsberg e Tottenham si giocherà a Budapest - La gara di andata dei sedicesimi di Europa League tra Wolfsberg e Tottenham si giocherà alla Puskas Arena di Budapest. Lo ha annunciato la Uefa in una nota ufficiale, dove si chiarisce che la data della partita (18 febbraio) e l'orario di inizio (18.55) rimarranno invariati. Oltre a Wolfsberg-Tottenham, sono altre 4 le partite dei sedicesimi di Europa League che si giocheranno in campo neutro a causa delle restrizioni anti-Covid dei governi di Germania e Portogallo, che non hanno concesso deroghe per il calcio. Spagna, Italia, Grecia e Ungheria si sono messe a disposizione della UEFA.

18.09 - Tre regioni e Trento in zona arancione. Stop spostamenti tra Regioni fino al 25 febbraio - Toscana, Provincia di Trento, Abruzzo e Liguria passano in arancione. E si aggiungono a Umbria e provincia di Bolzano che poi sono state messe in rosso in tutto e in parte. La Sicilia diventa gialla. Sono questi i cambiamenti di colore nella cartina delle Regioni italiane attesi a partire da domenica 14 febbraio dopo l'analisi dei dati epidemiologici del monitoraggio settimanale. E intanto l'ultimo Consiglio dei ministri del governo uscente, il Conte bis, ha prorogato fino al 25 febbraio lo stop a tutti gli spostamenti tra Regioni.

17.56 - Protezione Civile, il bollettino: 13.908 nuovi contagiati (-2.830 positivi rispetto a ieri). 316 morti in 24h - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 305.619 tamponi e individuati 13.908 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 402.174, -2.830 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 316 persone affette da Coronavirus per un totale di 93.045 decessi dall'inizio dell'epidemia.

• Attualmente positivi: 402.174 (-2.830)
• Deceduti: 93.045 (+316)
• Dimessi/Guariti: 2.202.077 (+16.422)
• Ricoverati: 20.831 (-237)
• di cui in Terapia Intensiva: 2.095 (-31)
• Tamponi: 35.690.405 (+305.619)

Totale casi: 2.697.296 (+13.908, +0,52%)

13.14 - Cabrini: "I tifosi mancano tantissimo al calcio" - Antonio Cabrini, campione del mondo con la maglia azzurra, parla così ad Emoticon del periodo difficile che sta vivendo il calcio: “Oggi il calcio è cambiato profondamente. Ai miei tempi bastava una stretta di mano col presidente, oggi ci sono i procuratori che fanno le squadre. Viviamo poi un momento particolare con la pandemia, inevitabile certo, però non dimentichiamo che i tifosi sono parte integrante dello spettacolo. Mancano tantissimo”.

11.37 - Spostamenti tra Regioni: si va verso il divieto fino al 5 marzo - Dovrebbe arrivare oggi, in un Consiglio dei ministri ad hoc, il decreto legge per prorogare al 5 marzo il blocco degli spostamenti tra le Regioni. La misura, sostenuta dai ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari regionali Francesco Boccia, è caldeggiata anche dalle Regioni per contrastare il diffondersi del contagio.

9.25 - Australian Open in bolla per cinque giorni - Da sabato e per almeno cinque giorni, gli Australian Open si giocheranno senza pubblico. A deciderlo è stato il premier dello Stato di Victoria, Daniel Andrews, che ha ordinato un lockdown nel tentativo di arginare una nuova variante del coronavirus.

8.30 - Quartanaro: "Ero sempre stanco, ho avuto paura" - Fabio Quartanaro, pilota motociclistico, ha parlato della sua recente esperienza col Covid-19. Il francese della Yamaha MotoGP si è isolato dalla famiglia: “Ero sempre stanco. Anche farmi da mangiare era pesante, quando ho ripreso gli allenamenti ho avuto paura perché ci ho messo tanto a tornare in forma”.

VENERDÌ 12 FEBBRAIO
21.24 - I numeri di oggi sui vaccini somministrati - Fino alle 17 di oggi in Italia i vaccini somministrati erano 2.799.617, dfi cui prime dosi: 1.550.713 e seconde dosi: 1.248.904. Variazione dosi totali rispetto alle 17 di ieri: +86.629. Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 80.805.

19.42 - Altro caso di positività nella Vibonese - Ancora alle prese con il Covid-19, dopo i dodici positivi di novembre scorso, la Vibonese: è stato infatti riscontrato quest'oggi un caso di positività. A comunicarlo il club: "L’U.S. Vibonese Calcio comunica che dall’ultimo ciclo di tamponi effettuato è stato riscontrato un nuovo caso di positività al Covid-19 tra i calciatori della prima squadra. Il tesserato contagiato, come da protocollo sanitario, si trova in isolamento e sotto monitoraggio dello staff medico rossoblù".

17.40 - Calano ancora gli attualmente positivi in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 292.533 tamponi e individuati 15.146 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 405.019, -5.092 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 391 persone affette da Coronavirus per un totale di 92.729 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 405.019 (-5.092)
Deceduti: 92.729 (+391)
Dimessi/Guariti: 2.185.655 (+19.838)
Ricoverati: 21.068 (-340) di cui in Terapia Intensiva: 2.126 (-2)
Tamponi: 35.384.786 (+292.533)
Totale casi: 2.683.403 (+15.146, +0,57%)


16.05 - Lazio, caso tamponi: la FIGC non farà sconti. Lotito verso l'inibizione - Secondo quanto riportato da Il Messaggero, entro i 21 febbraio, arriverà la decisione della Procura Federale in merito al caso tamponi che ha coinvolto la Lazio. Il club biancoceleste ha presentato una ricca memoria difensiva per dimostrare che la responsabilità del mancato contatto con l'ASL fosse tutta del laboratorio di Avellino. Verosimilmente però, rispetto ad altri casi in cui si è arrivati al patteggiamento, in questo caso, che ha coinvolto molto anche i media e l'opinione pubblica, si arriverà al deferimento dei medici e di Lotito, che dunque dovrebbe ricevere un'inibizione a tempo ancora da quantificare. Praticamente escluso invece, il rischio punti di penalizzazione per il club in campionato.

14.29 - Cesena, continua l'emergenza Covid-19. Rinviato anche il match di sabato col Gubbio - Ennesimo rinnovo causato dall'emergenza Covid-19 per quanto riguarda il Cesena. Con una nota della Lega Pro, infatti, si apprende del rinvio del match contro il Gubbio, inizialmente programmato per sabato prossimo, a data da destinarsi.

12.44 - Borussia Dortmund, i conti non tornano: senza Champions c'è il rischio di cessioni importanti - La crisi causata dalla pandemia di coronavirus ha colpito duramente molte società europee, alcune più di altre. E tra quelle più in difficoltà ci sarebbe il Borussia Dortmund: secondo le informazioni di WAZ , i gialloneri potrebbero chiudere la stagione con 75 milioni di euro di perdite, a cui vanno aggiunti i 44 della scorsa stagione. Quindi, inevitabilmente, saranno necessarie alcune cessioni "pesanti" per sostenere finanziariamente il club.

10.55 - Bayern Monaco, Muller è positivo - Inizia con una brutta notizia la giornata della finale del Mondiale per club per il Bayern Monaco. La squadra bavarese, impegnata contro i messicani del Tigres, dovrà fare a meno di Thomas Müller, risultato positivo al test per il Covid-19. Il nazionale tedesco è stato posto in isolamento e salterà sia l'atto finale del torneo che la partita di Bundesliga in programma lunedì al rientro in Germania contro l'Arminia Bielefeld.

GIOVEDÌ 11 FEBBRAIO

22.36 - I numeri di oggi sui vaccini somministrati - Fino alle 17 di oggi in Italia i vaccini somministrati erano 2.712.988, di cui prime dosi: 1.493.954 e seconde dosi: 1.219.034. Variazione dosi totali rispetto alle 17 di ieri: +53.13. Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 78.134.

21.42 - Von der Leyen: "Obiettivo vaccinazione per il 70% della popolazione europea entro l'estate" - La presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, nel suo intervento alla plenaria dell'Eurocamera, ha fatto autocritica sui vaccini: "L'obiettivo rimane quello di immunizzare il 70% della popolazione in Europa entro l'estate. Siamo arrivati in ritardo con le autorizzazioni, siamo stati troppo ottimisti sulla produzione di massa, e forse siamo stati un po' troppo sicuri sul fatto che le quantità ordinate sarebbero state consegnate in tempo utile. Dovremmo chiederci perché è successo e quali insegnamenti trarne".

19.45 - Klopp ha perso la madre, ma non ha potuto partecipare ai funerali - La madre di Jurgen Klopp, Elisabeth, è morta all'età di 81 anni e il tecnico del Liverpool non ha potuto partecipare ieri al suo funerale a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, che impediscono ai residenti in Inghilterra di recarsi in diversi Paesi europei. Klopp ha affidato al quotidiano Schwarzwalder Bote il suo pensiero: "Significava tutto per me. Era una vera mamma, la migliore del mondo. In quanto devota cristiana, so che adesso è in un posto migliore. Quando le circostanze lo permetteranno, avrà la meravigliosa celebrazione che merita".

17.17 - I numeri del bollettino di oggi: oltre 300mila tamponi - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 310.994 tamponi e individuati 12.956 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 410.111, -3.856 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 336 persone affette da Coronavirus per un totale di 92.338 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 410.111 (-3.856)
Deceduti: 92.338 (+336)
Dimessi/Guariti: 2.165.817 (+16.467)
Ricoverati: 21.408 (-247) di cui in Terapia Intensiva: 2.128 (-15)
Tamponi: 35.092.253 (+310.994)
Totale casi: 2.668.266 (+12.956, +0,49%)

16.05 - Tokyo, Bach: "Giochi saranno luce in fondo al tunnel" - Messaggio del presidente del Cio Thomas Bach, che ha aperto la presentazione delle linee guida (playbook) dedicate ai media in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo: "Il 23 luglio i Giochi di Tokyo finalmente si apriranno, accoglieranno i migliori atleti del mondo e insieme celebreremo questa Olimpiade, mandando un messaggio di solidarietà e resilienza da parte del genere umano. Sarà la luce alla fine del tunnel in cui ci troviamo ancora"

11.44 - Champions League, è ufficiale il cambio sede per Atletico-Chelsea. Si giocherà a Bucarest - Attraveso un comunicato ufficiale la UEFA ha reso noto il cambio di sede dell'incontro di Champions League fra Atlético Madrid e Chelsea. A seguito delle restrizioni vigenti fra Spagna e Regno Unito che hanno resto impossibile il volo dei londinesi nella capitale spagnola, l'incontro, in programma il 23 febbraio alle 21, si giocherà all'Arena Naţională di Bucarest.

MERCOLEDÌ 10 FEBBRAIO

18.15 - I numeri del bollettino Covid-19 di oggi - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 274.263 tamponi e individuati 10.630 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 413.967, -5.637 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 422 persone affette da Coronavirus per un totale di 92.002 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 413.967 (-5.637)
Deceduti: 92.002 (+422)
Dimessi/Guariti: 2.149.350 (+15.827)
Ricoverati: 21.655 (-15) di cui in Terapia Intensiva: 2.143 (0)
Tamponi: 34.781.259 (+274.263)
Totale casi: 2.655.319 (+10.630, +0,4%)


17.32 - Cambia la sede di Real Sociedad-Manchester United - La partita di andata dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League tra Real Sociedad e Manchester United si svolgerà allo Juventus Stadium di Torino. La data della partita (18 febbraio 2021) e l’orario di inizio (18: 55CET) rimarranno gli stessi. Le restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus impediscono infatti l’ingresso in Spagna a persone provenienti dal Regno Unito. Lo ha annunciato la UEFA in un comunicato ufficiale.

16.01 - Ok CTS, prosegue la discussione su palestre e piscine - Continua la discussione sulle modalità con cui palestre, piscine e, più in genere, impianti sportivi potranno riaprire nelle prossime settimane. Il Comitato tecnico scientifico ha dato il via libera alle regole proposte dal ministero dello Sport e ha stabilito che i primi a ripartire saranno gli sport individuali, seguiti da quelli di squadra e, successivamente, da quelli di contatto. La data, al momento, resta quella della scadenza del decreto del presidente del Consiglio, firmato dall’ex premier Conte il 16 gennaio e valido fino al 5 marzo.

14.03 - Arrivati 49mila vaccini a Napoli dopo il ritardo accumulato ieri - Pochi minuti fa è atterrata a Napoli la consegna dei circa 49mila vaccini Pfizer previsti per questa settimana. Lo si apprende dall'Unità di Crisi della Regione. I vassoi con le dosi verranno ora smistati negli hub regionali con i frigoriferi per proseguire i diversi piani di somministrazione, rivela SkyTg24. La spedizione doveva cominciare ieri ma si era fermata a causa delle piste ghiacciate all'aeroporto di Lipsia, in Germania.

12.20 - Barcellona, la Generalitat propone il Camp Nou come centro di vaccinazione di massa - Secondo quanto riportato da Esport3 il Dipartimento di Salute della Generalitat de Catalunya starebbe organizzando la logistica per sfruttare il Camp Nou come centro di vaccinazione. Questo perché lo stadio del Barcellona e i suoi dintorni rispondono ai requisiti richiesti: ampi spazi, preferibilmnente all'aperto. La questione sarebbe anche simbolica: la scelta del Camp Nou servirà anche ad attirare il maggior numero di persone, convincendole a vaccinarsi. Il Dipartimento ha già avuto una consiltazione non ufficiale col Barcellona che avrebbe dato il benestare, sebbene vincolato all'approvazione del presidente che verrà eletto.

09.35 - Europa League, Molde-Hoffenheim si giocherà in campo neutro: la scelta è caduta su Villarreal - A seguito delle restrizioni del governo tedesco, la sfida tra Molde e Hoffenheim, valida per l'andata dei sedicesimi di Europa League e in programma giovedì 18 febbraio, si giocherà all'Estadio de la Cerámica di Vila-real. Lo ha annunciato la UEFA in un comunicato ufficiale.

MARTEDÌ 9 FEBBRAIO

23.44 - Restrizioni in Gran Bretagna, a rischio anche le Nazionali: tremano Brasile e Colombia - Mentre la pandemia sconvolge i piani del calcio europeo, costringendo la UEFA a trovare sedi alternative per disputare le sfide a eliminazione diretta delle due competizioni continentali, anche la prossima sosta per gli impegni delle Nazionali rischia di essere travolta e stravolta dalle restrizioni, in particolare quelli del Regno Unito. (Clicca qui per leggere la news completa)

23.14 - Roma, Zaniolo torna negativo e lo annuncia sui social: "I'm back" - Nicolò Zaniolo è pronto per riprendere le attività dopo la quarantena. Nella giornata di oggi scadevano i 21 giorni di isolamento causa positività da Covid, con il giocatore che tramite i propri canali social ha fatto sapere ai tifosi di essersi "negativizzato". Ora, dopo gli accertamenti a Villa Stuart per conoscere i miglioramenti del ginocchio operato, il giocatore potrà tornare a Trigoria, con il tecnico Fonseca che conta di riaverlo a disposizione per metà aprile. Di seguito il messaggio del centrocampista della Roma

22.20 - Premier League, solo 2 positivi su 2.970 test effettuati tra il primo e il 7 febbraio - La Premier League ha confermato che tra lunedì 1 febbraio e domenica 7 febbraio sono stati effettuati 2.970 test tra i giocatori e il personale del vari club. Sono state riscontrate due nuove positività al coronavirus. "I giocatori o il personale del club positivi al test si auto-isoleranno per un periodo di 10 giorni", ha comunicato la Lega calcio inglese, che ha anche sottolineato come i contagi siano in calo: la scorsa settimana i positivi erano 5.

20.10 - Champions, anche 'Gladbach-City si giocherà in campo neutro: scelta la Puskas Arena - Dopo Lipsia-Liverpool, anche Borussia Mönchengladbach-Manchester City si giocherà regolarmente, ma in altra sede. L'incontro di Champions League, originariamente in programma al "Borussia-Park", si disputerà alla "Puskas Arena" di Budapest il 24 febbraio alle ore 21. Questo a seguito delle restrizioni del governo tedesco nei confronti dei voli da e per il Regno Unito che di fatto impediscono ai Citizens di poter entrare in Germania.

17.36 - I numeri del bollettino di oggi - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 144.270 tamponi e individuati 7.970 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 419.604, 7.420 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 307 persone affette da Coronavirus per un totale di 91.580 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Attualmente positivi: 419.604 (-7.420)
Deceduti: 91.580 (+307)
Dimessi/Guariti: 2.133.523 (+15.082)
Ricoverati: 21.670 (+297) di cui in Terapia Intensiva: 2.143 (+36)
Tamponi: 34.506.996 (+144.270)
Totale casi: 2.644.707 (+7.970, +0,3%)


17.01 - Si giocherà in Italia Benfica-Arsenal - Il match valido per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League. A causa delle restrizioni sugli spostamenti tra Portogallo e Gran Bretagna, la UEFA ha deciso di spostare il match in Italia, allo stadio Olimpico di Roma. La sfida andrà in scena giovedì prossimo a partire dalle ore 21.00. Non solo, perché in Italia potrebbe giocarsi anche Real Sociedad-Manchester United sempre a causa delle restrizioni sugli spostamenti tra i due paesi. In questo caso, la UEFA sta valutando la possibilità di far disputare il match a Torino.

16.47 - Si studia la riapertura di palestre e piscine: regole e protocolli chiesti dal CTS - In vista di una possibile riapertura di palestre e piscine, Ministero dello sport e Comitato Tecnico Scientifico (CTS) hanno dettato una serie di regole per rendere sicura la riapertura delle strutture chiuse ormai da mesi per l'emergenza Covid-19. Qui tutti i dettagli.

16.04 - Atletico: altri due casi di Covid-19 - Altri due casi positivi al Covid-19 per l'Atlético Madrid: si tratta di Thomas Lemar ed Héctor Herrera, che si aggiungono così a Carrasco, Hermoso, Joao Félix e Dembélé. Una situazione che inizia a preoccupare, tuttavia secondo quanto riportato da Marca l'incontro in programma questa sera contro il Celta, che chiude il 22° turno de LaLiga, non sarebbe a rischio.

11.49 - Torna il lockdown in Alto Adige - Da oggi l’Alto Adige è tornato in lockdown. Sono chiusi negozi, bar e ristoranti, mentre le scuole sono in Dad, aperti invece nidi e asili. È vietato lasciare il Comune di residenza se non per motivi di lavoro, studio, salute o esigenze di necessità. Per le attività produttivi si raccomanda l’utilizzo della mascherine Ffp2 e test periodici. L’ordinanza del governatore Arno Kompatscher ha una durata di tre settimane

11.15 - 2,5 milioni di dosi di vaccino somministrate in Italia - Sono 2.546.913 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia, l’88.1% del totale di quelle consegnate (2.890.575, di cui 2.777.775 Pfizer/BioNTech e 112.800 Moderna). La somministrazione ha riguardato 1.603.091 donne e 943.822 uomini. È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l’emergenza sanitaria aggiornato alle 19 di ieri. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate nei 293 punti di somministrazione regionale a 1.766.722 operatori sanitari, 499.443 unità di personale non sanitario, 260.966 ospiti di strutture residenziali e 19.782 over 80.

LUNEDÌ 8 FEBBRAIO
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000