VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

A tu per tu

...con Battistini

"Milan, Berlusconi era vincente. Per i cinesi grande responsabilità. Aleix Vidal, c'era l'Inter. Cragno? Piace a tanti ma rientrerà a Cagliari. Leali, quante battaglie in Grecia! Futuro? Vedremo con la Juve. L'Atalanta segue Micai. I giovani..."
16.04.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 8517 volte
© foto di Alessio Alaimo

Closing Milan, si cambia. Da Silvio Berlusconi a Li Yonghong. "Quella di Berlusconi è stata un'era vincente, purtroppo in parte sporcata da una cattiva gestione degli ultimi anni che comunque non toglie ciò che ha fatto l'ex presidente per il Milan", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Graziano Battistini di Promoesport.

Da Berlusconi a Yonghong Li. Finisce un'era, che Milan sarà?
"Per i cinesi una bella responsabilità, sostituiscono una presidenza importante. Diamogli il tempo di lavorare, si sono già esposti che vogliono riportare il Milan ai vecchi fasti".

Giusto aspettarsi l'Inter protagonista sul mercato?
"Ha le potenzialità per diventare uno dei club più importanti del mondo a livello economico. Ha tutti i mezzi per essere tra le grandi, mi aspetto che faccia un mercato importante al di là del fair play finanziario. Ma la Juve ha raggiunto livelli importantissimi".

Aleix Vidal: quale futuro?
"Prima dall'infortunio sembrava avesse raggiunto un certo feeling con il mister, penso che il Barcellona prima di lasciarlo andare ci penserà molto. Credo che il club blaugrana riterrà opportuno tenerlo".

A quale squadra italiana è stato più vicino a gennaio?
"Diciamo che l'Inter ci ha pensato".

Cragno: quale futuro?
"Lunedì rientra e questa è la notizia più importante. Per quanto riguarda il futuro, il ragazzo è del Cagliari, fa parte di un club importante e al momento posso dire che rientrerà in Sardegna e penso che farà parte dei progetti futuri del club. Nonostante sia sotto l'occhio di qualche club importante anche a livello europeo".

Da un giovane portiere di livello ad un altro. Nicola Leali.
"Ha vinto tante battaglie all'Olympiacos, un'esperienza che ha fatto contenta anche la Juventus. Ha incrementato il suo curriculum, unico per l'età che ha. Si è aperto un mercato internazionale importante, l'estate prossima ci sarà da guardarsi intorno. Valuteremo insieme alla Juve. Prima di fare qualsiasi tipo di mossa bisognerà vedere la soluzione migliore. Ha fatto un numero di partite importante, questo la dice lunga".

Micai?
"Abbiamo rinnovato con il Bari, il suo sogno è la massima serie con il Bari altrimenti non avrebbe prolungato. Mi permetto di dire che ha raggiunto dei livelli importanti e insieme a Cragno e Meret si è messo in luce in modo notevole in B ed è giusto che venga attenzionato".

Su di lui gli occhi dell'Atalanta?
"Curiosamente lo sta seguendo. Qualche mese fa invece c'era il Genk che ha provato a fare un'operazione di prospettiva".

Paganini pronto al ritorno da protagonista?
"Si è appena ripreso dall'infortunio al crociato. Sono convinto che giocando a cinque facendo il cursore nel nuovo modulo il Frosinone possa andare in A e Luca dimostrerà che è uno dei giocatori più importanti".

Giovani di talento: le sue scommesse?
"Faccio qualche nome: Asencio del Genoa, Mazzocchi e Gatti dell'Atalanta, Casale e Danzi dell'Hellas Verona e Serra del Cagliari che ha debuttato a Bergamo con la prima squadra".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Stemperini 19.02 - Da Cagliari a Perugia, andata e ritorno. Perché il 31 gennaio Kwang Song Han s'è ripreso la maglia rossoblù, con la Juventus sullo sfondo. Il passaggio del coreano dal Cagliari alla Juventus sembrava cosa fatta. Tutto rimandato, se ne riparlerà. “Prima del mercato il Cagliari mi aveva...

A tu per tu

...con Accardi 18.02 - A movimentare uno scialbo gennaio ci ha pensato Beppe Accardi. Tutta colpa della Juventus e di Mino Raiola, almeno così pare. Perché i bianconeri hanno ingaggiato Leandro Fernandes dal PSV, un calciatore il cui mandato apparteneva ad Accardi, che parla a TuttoMercatoWeb con un occhio...

A tu per tu

...con Gerolin 17.02 - “Cinque anni da calciatore a Udine, sei alla Roma. In bianconero ho esordito, poi l’approdo in giallorosso dove ho vissuto anni che mi hanno formato come calciatore e come uomo”. Parla a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’Udinese, Manuel Gerolin che ha indossato la maglia...

A tu per tu

...con Giammarioli 16.02 - “Arriviamo alla partita con la serenità di sempre. Serenità che è stata da sempre la nostra forza, in particolare del mister e del suo staff”. Parla così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Cremonese, Stefano Giammarioli in vista della sfida di questa sera al Bari. Serenità...

A tu per tu

...con Bianchi 15.02 - "L'Atalanta sta facendo un grande lavoro, davvero. Complimenti a tutti, dall’allenatore a tutta la struttura societaria”. Parla a TuttoMercatoWeb Rolando Bianchi, ex attaccante della Dea, dove ha anche mosso i primi passi nel settore giovanile. Per l’Atalanta un lavoro che parte...

A tu per tu

...con Stellone 14.02 - “All’inizio dell’anno avevo detto che per la promozione diretta visto l’organico le favorite erano Palermo, Empoli e Frosinone e stanno rispettando, al di là di qualche eventuale passo falso, le aspettative”. Così a TuttoMercatoWeb Roberto Stellone sul campionato di Serie B. Piccolo...

A tu per tu

...con De Fanti 13.02 - “La Juve sta incontrando il Tottenham nel suo momento migliore, lo ha dichiarato anche Pochettino che è un momento brillantissimo per la sua squadra”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato esperto di calcio inglese, Roberto De Fanti. Pregi e difetti del Tottenham? “Beh,...

A tu per tu

...con Lupo 12.02 - “Dimentichiamo il 4-0 e riprendiamo il cammino interrotto ad Empoli, dove siamo incappati in una giornata storta. Dobbiamo ritrovare lo spirito del girone d’andata e anche in fretta. E in questo senso ho visto la squadra lavorare molto bene”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...

A tu per tu

...con A.Canovi 11.02 - “La Roma non deve sottovalutare il Benevento, l’obiettivo sono sempre i tre punti. I campani hanno fatto un mercato di un certo tipo per fare un girone di ritorno dignitoso: la Serie A ha temi tecnici differenti rispetto alla B, ma avrei programmato già per la serie cadetta”. Cosi...

A tu per tu

...con Bonato 10.02 - “Sapendo delle problematiche finanziarie di Inter, Milan e Roma e degli organici già completi di Lazio e Juventus, era normale aspettarsi un mercato blando”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di Sassuolo e Udinese, Nereo Bonato. Ci sono stati movimenti nelle zone basse... “Il Crotone...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.