VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Mercato stellare per il Milan: i rossoneri sono da Scudetto?
  Sì, a patto che arrivi un grande attaccante
  No, la Juventus resta sempre più forte
  No, ha davanti comunque sempre Roma e Napoli
  Sì, già così è da Scudetto

TMW Mob
A tu per tu

...con Battistini

"Milan, Berlusconi era vincente. Per i cinesi grande responsabilità. Aleix Vidal, c'era l'Inter. Cragno? Piace a tanti ma rientrerà a Cagliari. Leali, quante battaglie in Grecia! Futuro? Vedremo con la Juve. L'Atalanta segue Micai. I giovani..."
16.04.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 8375 volte
© foto di Alessio Alaimo

Closing Milan, si cambia. Da Silvio Berlusconi a Li Yonghong. "Quella di Berlusconi è stata un'era vincente, purtroppo in parte sporcata da una cattiva gestione degli ultimi anni che comunque non toglie ciò che ha fatto l'ex presidente per il Milan", dice a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Graziano Battistini di Promoesport.

Da Berlusconi a Yonghong Li. Finisce un'era, che Milan sarà?
"Per i cinesi una bella responsabilità, sostituiscono una presidenza importante. Diamogli il tempo di lavorare, si sono già esposti che vogliono riportare il Milan ai vecchi fasti".

Giusto aspettarsi l'Inter protagonista sul mercato?
"Ha le potenzialità per diventare uno dei club più importanti del mondo a livello economico. Ha tutti i mezzi per essere tra le grandi, mi aspetto che faccia un mercato importante al di là del fair play finanziario. Ma la Juve ha raggiunto livelli importantissimi".

Aleix Vidal: quale futuro?
"Prima dall'infortunio sembrava avesse raggiunto un certo feeling con il mister, penso che il Barcellona prima di lasciarlo andare ci penserà molto. Credo che il club blaugrana riterrà opportuno tenerlo".

A quale squadra italiana è stato più vicino a gennaio?
"Diciamo che l'Inter ci ha pensato".

Cragno: quale futuro?
"Lunedì rientra e questa è la notizia più importante. Per quanto riguarda il futuro, il ragazzo è del Cagliari, fa parte di un club importante e al momento posso dire che rientrerà in Sardegna e penso che farà parte dei progetti futuri del club. Nonostante sia sotto l'occhio di qualche club importante anche a livello europeo".

Da un giovane portiere di livello ad un altro. Nicola Leali.
"Ha vinto tante battaglie all'Olympiacos, un'esperienza che ha fatto contenta anche la Juventus. Ha incrementato il suo curriculum, unico per l'età che ha. Si è aperto un mercato internazionale importante, l'estate prossima ci sarà da guardarsi intorno. Valuteremo insieme alla Juve. Prima di fare qualsiasi tipo di mossa bisognerà vedere la soluzione migliore. Ha fatto un numero di partite importante, questo la dice lunga".

Micai?
"Abbiamo rinnovato con il Bari, il suo sogno è la massima serie con il Bari altrimenti non avrebbe prolungato. Mi permetto di dire che ha raggiunto dei livelli importanti e insieme a Cragno e Meret si è messo in luce in modo notevole in B ed è giusto che venga attenzionato".

Su di lui gli occhi dell'Atalanta?
"Curiosamente lo sta seguendo. Qualche mese fa invece c'era il Genk che ha provato a fare un'operazione di prospettiva".

Paganini pronto al ritorno da protagonista?
"Si è appena ripreso dall'infortunio al crociato. Sono convinto che giocando a cinque facendo il cursore nel nuovo modulo il Frosinone possa andare in A e Luca dimostrerà che è uno dei giocatori più importanti".

Giovani di talento: le sue scommesse?
"Faccio qualche nome: Asencio del Genoa, Mazzocchi e Gatti dell'Atalanta, Casale e Danzi dell'Hellas Verona e Serra del Cagliari che ha debuttato a Bergamo con la prima squadra".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Imborgia 23.07 - "Fin qui è stato un bellissimo mercato". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di calciomercato Antonio Imborgia. Milan al centro del mercato. "Il Milan è quella che aveva più bisogno di intervenire rispetto alle altre, negli anni aveva perso tutti i calciatori più importanti...
Telegram

A tu per tu

...con Galli 22.07 - "Il Milan ha fatto un buon mercato, tolto Bonucci non vedo dei fuoriclasse: è un'ottima squadra, Montella dovrà essere bravo ad amalgamarla. Se Mirabelli ha preso questi giocatori, qualcuno di loro però magari diventerà un top player". Cosi a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato...

A tu per tu

...con Carli 21.07 - "Mi sembra un mercato più vivace degli altri anni, quando si muovono le grandi e così. Ma non è finita: si muoveranno ancora Juve, Milan e Inter". Così a TuttoMercatoWeb Marcello Carli, ex dg dell'Empoli, analizza la sessione di calciomercato. Tante cessioni per la Fiorentina. "Intanto...

A tu per tu

...con Iachini 20.07 - "Il Milan sta facendo grandi acquisti, non si pensava alla vigilia del mercato che i rossoneri con una proprietà appena arrivata facessero un mercato così roboante. Poi le difficoltà, però, saranno rappresentate dall'assemblare una squadra". Così a TuttoMercatoWeb Beppe Iachini analizza...

A tu per tu

...con D'Amico 19.07 - Marco Borriello e il Cagliari, avanti insieme. "Il rinnovo testimonia che Marco è un grande professionista, ha fatto una grande stagione e ora vuole conquistare il sogno di andare ai Mondiali. I numeri dell'anno scorso dicono che ha tutto per ripetersi e mettere in difficoltà Ventura...

A tu per tu

...con Materazzi 18.07 - "Si sta muovendo molto il Milan, bisognerà aspettare anche il risultato dell'inserimento di tanti giocatori nuovi: servirà tempo, ma sta venendo fuori un ottimo organico. Almeno sulla carta". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Matteo Materazzi. Bonucci-Milan, come...

A tu per tu

...con Gallo 17.07 - Un addio per la Juventus. Leonardo Bonucci da pochi giorni è passato al Milan, tra clamore e stupore. "Questa notizia che ho seguito seppure da lontano la considero molto esasperata come avvenimento. Ciò perché pur il giocatore avendo dato il suo contributo importante alla causa bianconera...

A tu per tu

...con Foschi 16.07 - "Bonucci al Milan? Non era un simbolo della Juventus, è diventato un giocatore importante per la squadra e anche per la Nazionale. Tutte caratteristiche importanti, ma non era una bandiera bianconera". Così a TuttoMercatoWeb l'ex ds di - tra le altre - Verona e Palermo, Rino Foschi,...

A tu per tu

...con Moggi 15.07 - Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan. "Un bell'acquisto per il Milan. È il miglior difensore in Italia in questo momento", dice a TuttoMercatoWeb l'ex dg bianconero Luciano Moggi. "L'addio alla Juve? Evidentemente qualcosa è successo tra lui e l'allenatore, non lo so. Ma io non...

A tu per tu

...con Giammarioli 14.07 - "Vogliamo fare un mercato di integrazione al gruppo storico". Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Cremonese, Stefano Giammarioli. Direttore, arriverà Gilardino? "Di idee ce ne sono tante. Gilardino è un nome di prestigio, una delle idee che abbiamo. Stiamo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.