HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Canovi

“Bonucci tornando alla Juve farebbe una doppia brutta figura. Non sacrificherei Caldara. Malcom e la Roma, una cosa sono gli accordi di massima e un’altra quelli scritti... Cavani-Napoli, il PSG non svende. Io e il Trapani, la verità...”
26.07.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 10582 volte
© foto di Federico De Luca

“Bonucci e il possibile ritorno alla Juve? Farebbe una doppia brutta figura perché è andato via facendo credere che gli avessero fatto dei torti, ora invece potrebbe tornare perché gli conviene; io non vedo bene i giocatori che ovunque vanno dicono di aver sempre desiderato la maglia della squadra dove firmano”. Così a TuttoMercatoWeb l’avvocato Dario Canovi a proposito della trattativa che riguarda il ritorno di Bonucci alla Juventus.

Sacrificherebbe Caldara?
“A me Caldara piace tantissimo. Così come Bastoni. Non sacrificherei Caldara, anche se la Juve un altro centrale giovane lo troverebbe senza problemi. Bonucci è una certezza, anche se personalmente mi terrei Caldara”.

Mercato: cosa si aspetta?
“Che la Roma prenda un esterno destro e che il Napoli faccia qualcosa. Sono curioso di vedere cosa farà Vrsaljko con l’Inter: Andrea Berta è uno degli operatori di mercato più capaci, se vuoi un suo giocatore o lo paghi o non lo prendi. L’Atletico Madrid non svende i suoi calciatori”.

Che pasticcio Malcom e la Roma. Qualche intermediario di troppo...
“Si. E probabilmente è stata determinante la presenza di un intermediario del Barcellona a Bordeaux. La Roma nel comunicato ha parlato di accordo di massima. Una cosa sono gli accordi di massima, un’altra quelli scritti. E poi l’offerta blaugrana era superiore”.

Cavani e Il ritorno a Napoli: ci crede?
“No. Nel calcio non si esclude nulla, però personalmente credo poco alla possibilità che Cavani possa andare al Napoli. Il PSG non ha bisogno di soldi, se vuoi Cavani devi pagarlo per quanto è la richiesta altrimenti non lo prendi. E poi Cavani guadagna troppo per il Napoli e sicuramente non ridurrebbe il suo stipendio”.

Trapani: Morace e Agnello a lavoro per il cambio di proprietà. C’è stata la sua regia, ora si è defilato. Che è successo?
“Ho suggerito ad Agnello il Trapani e ho contattato la Signora Morace che a sua volta mi ha messo in contatto con la Dottoressa Iracani. Avrei dovuto seguire la vicenda come consulente e avevo indicato determinati nomi. Poi ho visto che Agnello ha dirottato la sua attenzione su altri nomi, così da martedì ho preferito non interessarmi più della questione. Se in futuro ci sarà bisogno della mia consulenza, vedremo. Ma avevo dato la parola a due persone come Pavarese e Gautieri e la parola conta più di ogni altra cosa. Pensavo che con Pavarese e Gautieri potessero esserci ottime speranze per il Trapani di poter concorrere alla promozione. Non conosco Favo, conosco Valentini. Ma i miei suggerimenti erano altri”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Tavano 24.03 - “La Roma del prossimo anno? Dipenderà dalla posizione di classifica, la società saprà dare continuità al progetto”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Diego Tavano. Il ds della Roma che verrà: la coppia Massara-Totti pista possibile? “Sicuramente Massara ha un profilo...

A tu per tu

...con Meluso 23.03 - “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...

A tu per tu

...con De Biasi 22.03 - “La Juve gioca un campionato a parte, mentre il Napoli si sta confermando per il secondo posto anche se ha fatto meno punti rispetto allo scorso anno. Ma è normale”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore della Nazionale Albanese, Gianni De Biasi. A mercato chiuso il Napoli ha...

A tu per tu

...con Ferrari 21.03 - “Con il vantaggio cronico della Juventus la Serie A ha perso interesse. L’unica cosa divertente è la lotta per terzo e quarto posto, tra quelle in lizza non c’è una squadra con regolarità. E diventa interessante anche la lotta salvezza”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Fabrizio Ferrari. A...

A tu per tu

...con Nappi 20.03 - “Per il Napoli è ancora una stagione molto positiva dopo quelle con Sarri , consolidare la qualificazione in Champion’s ancora fortifica l’azienda e le strategie danno risultati . Sarebbe il massimo vincere l’Europa League”. Così a TuttoMercatoWeb Diego Nappi, agente - tra gli altri...

A tu per tu

...con Sorrentino 19.03 - “Quando parti con l’idea di ricevere una penalizzazione di quindici punti e poi passi comunque a -3 non è facile. Abbiamo cambiato tre allenatori in pochi mesi, il Chievo solitamente li cambia in cinque anni... però finché c’è, la speranza è l’ultima a morire”. Così a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Moriero 18.03 - “Sulla Roma il discorso parte da lontano, Di Francesco ha avuto una squadra molto giovane: ha valorizzato Zaniolo, ci sono stati alti e bassi. Ranieri però porta serenità e tranquillità, conosce l’ambiente”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex centrocampista giallorosso, Francesco Moriero. Da...

A tu per tu

...con Antonini 17.03 - “Il Milan arriva in una condizione psicologica migliore perché se guardiamo i risultati ottenuti nelle ultime partite il trend è positivo. Mentre l’Inter sta vivendo un brutto momento. Ma il derby è una partita a se e non c’entra niente la parte psicologica o altre situazioni”. Così...

A tu per tu

...con Berti 16.03 - “I portieri migliori? Fin qui Donnarumma mi è piaciuto molto, è cresciuto tanto. Oltre lui ci sono tanti altri profili come Sirigu, Audero e Cragno”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex portiere di - tra le altre - Fiorentina e Palermo, Gianluca Berti. A proposito di Sirigu. Stasera c’è...

A tu per tu

...con Lupo 15.03 - Continua il caso Icardi all’Inter. “Come in tutte le situazioni in cui c’è una rottura è evidente che non si possa imputare la responsabilità a una sola delle parti. Ora però è il momento di ripartire per trovare la via del dialogo: l’Inter ha bisogno di Icardi e lo dimostrano i numeri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510