VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

A tu per tu

...con D’Amico

"Mercato sottotono. Pastore, l'Inter ha scelto di non investire. El Yamiq-Genoa grazie... al passaporto di Polenta. Criscito al Grifone? Bella suggestione. Cellino e la scaramanzia, atteggiamento medioevale"
02.02.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 10785 volte

"È stato un mercato un po' più sottotono rispetto alle precedenti sessioni di riparazione. Sicuramente la finestra passata agli archivi non si può paragonare a quella dell'estate 2017". Cosi a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Andrea D'Amico analizza la sessione invernale di calciomercato che si è chiusa il 31 gennaio alle 23.

Tutti si aspettavano il colpo dall'Inter: Pastore.
"La proprietà cinese s'è fatta quattro conti e ha fatto considerazioni diverse. Probabilmente hanno deciso di non investire".

La trattativa più bella?
"Non c'è stato qualcosa che mi ha colpito particolarmente. Secondo me ho fatto una buona operazione con El Yamiq al Genoa, che andrà al Mondiale con il Marocco. Poi ero talmente concentrato sui miei che non ho pensato ad altro. Sono contento anche per Maietta".

El Yamiq deve ringraziare Polenta, che ha lasciato il passaporto in sede al Nacional...
"Si. Sembrava tutto fatto, poi invece si parlava fortemente di Polenta. E successivamente c'è stata questa situazione del passaporto e quindi si è riaperta fino alla fumata bianca. Questo dimostra che il calciomercato va vissuto momento dopo momento. Ricordo anche Gattuso alla Salernitana nel 98, sembrava che la trattativa potesse saltare e invece è stato l'inizio di una grande carriera".

A proposito di Genoa. Criscito promesso sposo?
"È libero di decidere il suo futuro e la suggestione è molto forte. Domenico è molto legato alla società che lo ha lanciato, ma per ora non c'è niente".

Ma davvero il Benevento voleva Bocchetti?
"Con me non hanno parlato. Quindi...".

Luca Rigoni invece, che farà?
"È in scadenza di contratto. Parliamo di un ottimo giocatore, vedremo".

Consigli e il Sassuolo, avanti insieme.
"Abbiamo rinnovato il contratto e siamo felici di proseguire con una società ambiziosa come il Sassuolo. E sono contento anche di Dramé che avrà occasione di farsi valere con la SPAL".

Gennaio 2018, il mercato delle superstizioni. Castro dal Defensor Sporting al Brescia, saltato per...la maglia viola del club uruguaiano. Cellino infatti ha preferito rispedirlo al mittente.
"Ci sono tanti operatori di mercato superstiziosi. Io non lo sono, rispetto pero chi lo è. La superstizione - indipendentemente da questa trattativa - mi sembra un atteggiamento medioevale".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Bonato 24.04 - “Ora il Napoli deve crederci, anche perché la Juve ha un calendario più difficile. Per gli azzurri è un sogno, devono inseguirlo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di Sassuolo e Udinese, Nereo Bonato. Che succede alla Juve? “Un momento di difficoltà può capitare. L’infortunio di...

A tu per tu

...con Corsi 23.04 - “Siamo tutti molto concentrati, i ragazzi hanno tanto entusiasmo per giocarla. Da sempre abbiamo considerato la partita contro il Frosinone uno spartiacque per il finale. E poi possiamo misurarci contro una delle favorite del torneo: all’andata sembrava avessero qualcosa in più di...

A tu per tu

...con Marino 22.04 - “È una partita apertissima, la Juve ha a disposizione due risultati; il Napoli uno solo per alimentare le speranze di Scudetto”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex dg del Napoli, Pierpaolo Marino in vista della super sfida di questa sera. La Juve però parte favorita... “Sono partite...

A tu per tu

...con Baroni 21.04 - “Mi documento, guardo partite. Quando si è fuori l’unica cosa che conta è aggiornarsi per non farsi trovare impreparati”. Marco Baroni, archiviato l’esonero dal Benevento, guarda avanti ed è pronto per una nuova avventura. Intanto parla a TuttoMercatoWeb. Stasera c’è Milan-Benevento....

A tu per tu

...con Merkel 20.04 - L’Italia nel cuore. Alexander Merkel il calcio italiano non l’ha mai dimenticato. Il centrocampista dell’Admira Wacker - assistito per l’Italia da FTA Agency di Alfonso Marotta e Luca Grippo - si gode il momento positivo della sua squadra. Con un occhio al mercato che verrà. Siamo...

A tu per tu

...con Stellone 19.04 - “La Roma contro il Barcellona ha giocato una partita incredibile ad alta intensità, la prestazione è stata straordinaria. Il risultato è storico perché ha ribaltato ogni pronostico”. Cosi a TuttoMercatoWeb sull’impresa giallorossa contro il Barça in Champions League, Roberto Stellone. E...

A tu per tu

...con Bertotto 18.04 - “Nove sconfitte di fila sono un segnale preoccupante. Un segnale che qualcosa non va”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex capitano dell’Udinese, Valerio Bertotto, sul momento negativo dei bianconeri. Vista da fuori: che succede all’Udinese? “Bisognerebbe stare dentro la realtà per comprendere...

A tu per tu

...con Bentancur 17.04 - Tanto mercato per Abel Hernandez e Lucas Torreira in estate. “Per Abel, che è un ragazzo maturato e cresciuto in fretta, abbiamo delle richieste dall’Inghilterra. Ma l’Italia il ragazzo l’ha nel cuore, infatti mi ha chiesto le squadre interessate”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente...

A tu per tu

...con Favaretto 16.04 - Italiani vincenti all’estero. Paolo Favaretto regala la salvezza al Senglea. “È stata bella impresa. Il campionato maltese ha buone squadre, salvarci con tre giornate d’anticipo è un risultato storico”, dice l’ex allenatore del Venezia a TuttoMercatoWeb. Come è stata accolta questa...

A tu per tu

...con Palermo 15.04 - .“Nelle partite della Roma e della Juve in Champions abbiamo dato dimostrazione che il calcio italiano è vivo”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Paolo Palermo a proposito dei risultati in Champions League. “La Juve? Da italiano ci sono rimasto malissimo. Quello che è successo non è...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.