VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Quale avversario preferite per l'Italia allo spareggio play-off?
  Grecia
  Irlanda
  Irlanda del Nord
  Svezia

TMW Mob
A tu per tu

...con Di Carlo

"Cesena attrezzato, pronti per giocarcela. Il mio addio? Ci rimasi male, poi ho chiarito. Io ancora allo Spezia? Abbiamo parlato del rinnovo, prima finiamo bene il campionato. Lazzari e Maggiore le rivelazioni della B. Atalanta, bravo Gasp"
17.04.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 12603 volte
© foto di Federico Gaetano

"Sia noi che il Cesena veniamo da una vittoria importante, siamo in salute e sicuramente sarà una bella partita. Il Cesena in casa gioca a ritmi alti, andrà affrontato senza arretrare troppo". Domenico Di Carlo analizza così a TuttoMercatoWeb la partita che andrà in scena questa sera tra il suo Spezia e il Cesena.

Per lei una partita particolare. È un ex.
"A Cesena sono stato bene".

L'addio fu sorprendente, ha avuto modo di chiarire?
"Si, certo. Ci siamo chiariti con la dirigenza. In quel momento pensavo di rimanere, non è stato possibile e all'inizio ci sono rimasto male. Ma poi è finita li. Massimo rispetto per il presidente e per il Direttore Foschi".

Serie B: quest'anno in campionato diverso.
"Rispetto agli altri anni è un campionato più equilibrato. Gli undici titolari di ogni squadra sono giocatori importanti, nel finale di campionato conta la condizione fisica e mentale e quindi bisogna essere bravi a tirare fuori le proprie qualità. Sia noi che altri vogliamo arrivare ai playoff perché abbiamo le qualità, ma bisogna essere pronti ad ogni partita".

Lei e lo Spezia, avanti insieme? A che punto sono i discorsi per il rinnovo?
"Con la società avevamo già parlato un mese e mezzo fa, ora finiamo bene il campionato. Ma non ci sono problemi, la società è seria e di livello. Dobbiamo cercare di arrivare almeno ai playoff, poi se ne riparlerà".

Il giocatore rivelazione della B?
"Lazzari della Spal. Ha fatto un campionato straordinario, è sempre stato continuo nel 3-5-2 di Semplici come quinto di destra. Poi ci sono tanti giocatori bravi, ma mi preme elogiare il nostro Maggiore, un 98 con un grande futuro".

Uno sguardo alla A: come l'ha visto questo campionato?
"Gasperini ha voluto una squadra equilibrata, che corre. Se l'è costruita e ha avuto coraggio. Poi Sarri ha un gioco unico, è bravo e lo ha dimostrato. Andando un po' più in basso dico che mi è piaciuta la Lazio: cambiando modulo ha ottenuto comunque risultati".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Martorelli 16.10 - Verona-Benevento, chi perde può cambiare allenatore. “Mi auguro sempre che le società mantengano ciò che avevano prefissato. Non sono per i cambi dopo poche partite però mi rendo conto guardando la realtà che se vengono a mancare certi risultati magari qualcosa diventa necessario...
Telegram

A tu per tu

...con Sforza 15.10 - La settimana delle panchine bollenti. E del derby di Milano. “Io di derby non ne ho perso neanche uno”, ricorda a TuttoMercatoWeb orgoglioso l’ex centrocampista dell’Inter - che oggi fa l’allenatore - Ciriaco Sforza. E stasera come la vede? “Il derby è derby, nessuno vuole...

A tu per tu

...con Perinetti 14.10 - Una nuova sfida professionale per Giorgio Perinetti. Il Direttore dopo aver fatto grande il Venezia riparte dal Genoa a stagione in corso. E parla a TuttoMercatoWeb. Perinetti, come è nata la trattativa? “Attraverso una telefonata di Preziosi, mi ha chiesto la disponibilità...

A tu per tu

...con Acquafresca 13.10 - “È una buona esperienza, ero partito bene poi un infortunio mi ha frenato un po’. Ma sono in via di ripresa”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Robert Acquafresca, ex attaccante di - tra le altre - Cagliari e Bologna, oggi al Sion. Perché la Svizzera? “Avevo voglia di riprovare...

A tu per tu

...con Rinaudo 12.10 - Il Venezia coltiva i suoi talenti. L'ultimo in ordine di tempo è Leandro Rinaudo. Un periodo di apprendistato all'ombra di Giorgio Perinetti, ora che il maestroè tornato in serie A, al Genoa, per l'allievouna grande occasione: la poltrona del Venezia. Sarà infatti Rinaudo...

A tu per tu

...con Vigorito 11.10 - "Abbiamo recuperato gran parte della rosa e sulle ali della buona prestazione contro l'Inter siamo convinti che la nostra scalata comincerà contro il Verona". Parla cosi a TuttoMercatoWeb il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, che carica l'ambiente in vista della prossima partita...

A tu per tu

...con Diego Lopez 10.10 - "Il Napoli è affiatato e può dire la sua fino in fondo. Ma mi e piaciuta molto anche la Sampdoria al di là dello scivolone dell'altra volta. Giampaolo è davvero bravo". Cosi a TuttoMercatoWeb l'ex allenatore di - tra le altre - Bologna, Cagliari e Palermo, Diego Lopez, fotografa il...

A tu per tu

...con Gasparin 09.10 - "Che il Napoli si sia avvicinato alla Juventus mi sembra cosa nota. Il lavoro di Sarri e stato davvero encomiabile. Il terzo incomodo è e sarà invece l'Inter". Cosi a TuttoMercatoWeb l'ex dg di - tra le altre - Udinese, Sampdoria e Catania, Sergio Gasparin. Che succede al Milan? "Ha...

A tu per tu

...con Antonini 08.10 - Una nuova vita professionale per Luca Antonini. L'ex difensore del Milan diventa agente e ha deciso di cominciare a farlo al fianco di uno dei big d'Italia. "Sto collaborando con Claudio Vigorelli, alla ricerca di giovani talenti", dice Antonini a TuttoMercaroWeb. Come mai...

A tu per tu

...con Foschi 07.10 - Sosta per la Nazionale, riflettori puntati sulla B. "È una Nazionale particolare, c'è un rinnovamento. In questo periodo non è una squadra che parte per vincere, ma il legame con i colori azzurri ci deve essere sempre", dice a TuttoMercatoWeb il ds del Cesena, Rino Foschi. Direttore,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.