HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Fabiani

“Tre partite al top per orgoglio personale. Bravo Colantuono, vogliamo ripartire da lui. Attacchi a Lotito dai tifosi da tastiera, parole false dette da chi cova odio”
04.05.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7350 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

“Mancano tre partite, dobbiamo raccogliere più punti possibili per una questione di orgoglio personale”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Salernitana, Angelo Fabiani.

Dalla Salernitana ci si aspettava qualcosa di più...
“Abbiamo buttato via tanti punti. Potevamo fare di meglio, ma è altrettanto vero che al peggio non c’è mai fine. Nelle zone basse ci sono squadre che hanno investito tanto e questo testimonia le difficoltà della Serie B. Guardate invece, al contrario, il Cittadella che sta sorprendendo tanti. Per quanto riguarda noi, avevamo detto di voler migliorare la classifica dello scorso anno. Non abbiamo mai parlato di obiettivo salvezza, ma di migliorare. Tutti parlano di Coda e Donnarumma: oggi ci rimproverano di averli ceduti. Ma nessuno ricorda che con loro siamo andati a fare i play out a Lanciano. Bisogna avere pazienza e amare i propri calciatori. Alla fine sono ragazzi”.

Colantuono ha meritato la conferma?
“Ha avuto il merito di recuperare le forze psicofisiche della squadra visto qualche errore nella preparazione fisica. Alla fine raccogli sempre ciò che semini. E al di là dei risultati agguantati a tempo scaduto, la vita ci ha presentato il conto”.

Ok, ma ripartirete da lui?
“Il mister ha un altro anno di contratto, è un allenatore molto esigente e quindi è ora di investire sulle infrastrutture. Bisogna che i risultati siano accompagnati anche dalla crescita extracalcistica. Noi vogliamo proseguire con lui”.

Bernardini e il rinnovo: alla fine è arrivata la fumata bianca. Nonostante il pressing del Novara...
“È un ragazzo perbene. Un professionista serio, abbiamo trovato l’accordo quando è stato il momento di parlarne. Poi nella vita c’è un detto che dice ‘tutti sono utili e nessuno è indispensabile’”.

E lei, Direttore? Rimane a Salerno?
“Ho un altro anno di contratto. La proprietà farà come sempre le sue valutazioni e vedremo”.

Intanto sono piovute parecchie critiche su Lotito per le dichiarazioni...
“Parto da un presupposto: in questi anni il duo Lotito-Mezzaroma ha fatto cose eccellenti. Ci sono stati investimenti importanti. Hanno riacquistato il cavalluccio, era giusto che la piazza si identificasse in questo simbolo. Per crescere ci vuole tempo, per rompere il giocattolo invece basta poco. Finché ci saranno Lotito e Mezzaroma il giocattolo non si romperà. Lotito non ha mai attaccato i tifosi da stadio, ma quelli da tastiera, i denigratori che odiano a prescindere tutto e tutti. Evidentemente è stato mal interpretato, è un presidente vulcanico e ci può stare. Ma ne lui e ne Mezzaroma hanno mai offeso i tifosi quelli veri, che si abbonano e ci sono sempre. A quelli da tastiera non lasceremo carta bianca per rompere il giocattolo. Quando si dice che Lotito e Mezzaroma non vogliono la Serie A è una cazzata detta da soggetti che covano odio. Raggiungere la massima serie sarebbe un grande traguardo per tutti. E poi come si può programmare un campionato decidendo la posizione? Ai nastri di partenza tutti vogliono vincere il campionato”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Foschi 21.02 - Problemi con gli inglesi? Niente paura, ci pensa Rino Foschi. A gennaio il dirigente romagnolo era stato addirittura esonerato da improvvisati manager del pallone che avevano preso in mano il Palermo. Un Palermo che sotto la gestione inglese a cui Zamparini aveva ceduto la società...

A tu per tu

...con Lucescu 20.02 - “Quella di questa sera sarà una partita difficile: l’attacco della Juve contro la difesa dell’Atletico. I bianconeri sviluppano un grande gioco propositivo, i Colchoneros cercheranno di impedirgli di rendere proficue le trame offensive. Dall’Atletico mi aspetto tanto orgoglio, tanto...

A tu per tu

...con Galli 19.02 - “Piatek si è confermato anche al Milan, sta dimostrando di essere un attaccante importante”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Galli. Il Milan ha avuto ragione. Anche perché Higuain aveva voglia di cambiare aria. “Se un giocatore non è contento di stare in un...

A tu per tu

...con Vrenna 18.02 - “Cerchiamo un risultato importante che in casa non arriva da tempo. Le strisce positive ci sono anche se fatte di pareggi. Cerchiamo di affrontare la gara nel migliore dei modi”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Crotone, Raffaele Vrenna, in vista della partita di questa sera contro...

A tu per tu

...con Ventura 17.02 - “Ho visto tante partite, continuerò a vederle fino al 26 maggio. Speravo si affievolisse il sacro fuoco, invece ho ancora più rabbia di prima, voglio ricominciare”. Giampiero Ventura pronto a tornare in pista a fine stagione. L’ex ct della Nazionale che quest’anno ha guidato il Chievo...

A tu per tu

...con Valcareggi 16.02 - “L’Atalanta è la squadra del momento, dell’anno. Gioca bene, vince. Se va sotto rimonta con facilità. È un esempio per tutti, che si imita con difficoltà. Oggi l’Atalanta è un’eccellenza”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Furio Valcareggi. E Gattuso? “Gattuso è un...

A tu per tu

...con Capozucca 15.02 - Davide contro Golia. Ma il Frosinone a fare da sparring partner, questa sera contro la Juventus, non ci sta. “Dire che è una partita proibitiva è un luogo comune, pensare di andare a Torino credendo che sia facile non va bene. Sappiamo che incontriamo una squadra fortissima”, dice...

A tu per tu

...con Mandorlini 14.02 - “Dispiace per Icardi, ma è una presa di posizione della società che va accettata”. Così a TuttoMercatoWeb Andrea Mandorlini sul caso Mauro Icardi all’Inter. Per l’Inter è un momento complicato. “Da fuori è difficile giudicare, ma è evidente che qualcosa non vada. Dispiace. Ma...

A tu per tu

...con Guarascio 13.02 - “Sono soddisfatto per come abbiamo lavorato sul mercato. In campionato l’inizio è stato un po’ in salita ma ci siamo ripresi”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Cosenza, Eugenio Guarascio. Pronti per la Cremonese? “Le partite sono tutte difficili. Cercheremo di fare del...

A tu per tu

...con Imborgia 12.02 - “Piatek e Paquetà hanno rinforzato il Milan. Sono due innesti che hanno fatto fare il salto di qualità alla squadra. A fare crescere il valore del gruppo sono sempre le individualità”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Antonio Imborgia. Gennaio non ha regalato grandi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510