VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

A tu per tu

...con Favaretto

“Vi racconto il miracolo Senglea. Strade chiuse per la salvezza. Malta mi piace, potrei restare. Venezia, avanti così. Ma l’addio di Perinetti fa riflettere”
16.04.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 5990 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Italiani vincenti all’estero. Paolo Favaretto regala la salvezza al Senglea. “È stata bella impresa. Il campionato maltese ha buone squadre, salvarci con tre giornate d’anticipo è un risultato storico”, dice l’ex allenatore del Venezia a TuttoMercatoWeb.

Come è stata accolta questa salvezza?
“Chiuderanno le strade. Da trent’anni mancava la serie A, il Senglea non era riuscito a rimanere in questa categoria per più di un anno”.

Con leí si sono messi in mostra diversi giovani.
“Bravo Paolo Palermo a portare qui giocatori giovani bravi, ha fatto una cosa importante. Abbiamo valorizzato dei giocatori, il lavoro è stato positivo. È stata una stagione di crescita per tutti”.

Le difficoltà che ha incontrato?
“Il campionato maltese ha delle insidie. La conoscenza della lingua, la comunicazione e tante altre cose. Ne approfitto per ringraziare anche il comitato maltese”.

Mister, e il futuro?
“Ufficialmente sono stato riconfermato. Ho ricevuto delle richieste a Malta e anche in Italia. Ora con calma finiamo il campionato e poi valuteremo situazioni e programmi”.

Ritorno in Italia possibile?
“Potrebbe anche essere. Ma l’esperienza a Malta m’è piaciuta, non escludo di rimanere. Il calcio italiano è importante, ma non è l’unico al mondo”.

Sta seguendo il suo ex Venezia?
“È partito con me. Mi fa piacere. Vuol dire che qualcosa di buono è stato fatto. Ci sono un sacco di giocatori che io e Perinetti abbiamo portato in D. Ciò che abbiamo fatto è stato importante, chi mi ha succeduto poi ha proseguito. Posso solo tifare Venezia e spero che possa inseguire il sogno Serie A”.

Eppure durante l’anno c’è stato un addio importante. Quello di Perinetti...
“Il Direttore è molto ambizioso. Il suo addio anticipato sicuramente mi fa riflettere. Perché quando si pone degli obiettivi vuole raggiungerli. È anche vero che è andato in serie A, la categoria che gli compete perché pochi hanno le sue qualità e il suo stile. Se ha preso una strada diversa forse credeva che il Venezia volesse crescere, ma non in fretta come avrebbe voluto lui. In due anni ha portato il Venezia in serie B. La crescita è merito suo. Potrei parlarne male perché sono stato esonerato, ma per me è una persona di grandissimo spessore”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Baroni 21.04 - “Mi documento, guardo partite. Quando si è fuori l’unica cosa che conta è aggiornarsi per non farsi trovare impreparati”. Marco Baroni, archiviato l’esonero dal Benevento, guarda avanti ed è pronto per una nuova avventura. Intanto parla a TuttoMercatoWeb. Stasera c’è Milan-Benevento....

A tu per tu

...con Merkel 20.04 - L’Italia nel cuore. Alexander Merkel il calcio italiano non l’ha mai dimenticato. Il centrocampista dell’Admira Wacker - assistito per l’Italia da FTA Agency di Alfonso Marotta e Luca Grippo - si gode il momento positivo della sua squadra. Con un occhio al mercato che verrà. Siamo...

A tu per tu

...con Stellone 19.04 - “La Roma contro il Barcellona ha giocato una partita incredibile ad alta intensità, la prestazione è stata straordinaria. Il risultato è storico perché ha ribaltato ogni pronostico”. Cosi a TuttoMercatoWeb sull’impresa giallorossa contro il Barça in Champions League, Roberto Stellone. E...

A tu per tu

...con Bertotto 18.04 - “Nove sconfitte di fila sono un segnale preoccupante. Un segnale che qualcosa non va”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex capitano dell’Udinese, Valerio Bertotto, sul momento negativo dei bianconeri. Vista da fuori: che succede all’Udinese? “Bisognerebbe stare dentro la realtà per comprendere...

A tu per tu

...con Bentancur 17.04 - Tanto mercato per Abel Hernandez e Lucas Torreira in estate. “Per Abel, che è un ragazzo maturato e cresciuto in fretta, abbiamo delle richieste dall’Inghilterra. Ma l’Italia il ragazzo l’ha nel cuore, infatti mi ha chiesto le squadre interessate”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente...

A tu per tu

...con Favaretto 16.04 - Italiani vincenti all’estero. Paolo Favaretto regala la salvezza al Senglea. “È stata bella impresa. Il campionato maltese ha buone squadre, salvarci con tre giornate d’anticipo è un risultato storico”, dice l’ex allenatore del Venezia a TuttoMercatoWeb. Come è stata accolta questa...

A tu per tu

...con Palermo 15.04 - .“Nelle partite della Roma e della Juve in Champions abbiamo dato dimostrazione che il calcio italiano è vivo”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Paolo Palermo a proposito dei risultati in Champions League. “La Juve? Da italiano ci sono rimasto malissimo. Quello che è successo non è...

A tu per tu

...con Semplici 14.04 - “Sappiamo di affrontare una squadra in grande forma, che vive un periodo straordinario sul piano dei risultati”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore della SPAL, Leonardo Semplici, in vista della partita di domenica contro la Fiorentina. Per lei, fiorentino, è una partita particolare. “È...

A tu per tu

...con Goretti 13.04 - “Ho visto la squadra scendere in campo tesa, preoccupata contro l’Avellino. Questa non è sicuramente una nota di merito. Ora dobbiamo ripartire dalla prossima partita, sono contento che sia contro il Venezia”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Perugia, Roberto Goretti,...

A tu per tu

...con Sebastiani 12.04 - Torna l’ottimismo a Pescara dopo la prova di Palermo. “Positivi lo siamo sempre stati. Nessuno si è mai pianto addosso. La situazione di classifica però non è bella, avevamo altre ambizioni. Ora dobbiamo fare i conti con la classifica e risalire”, dice a TuttoMercatoWeb il presidente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.