VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

A tu per tu

...con Perinetti

“Preziosi, ripagherò la fiducia. A Venezia grande lavoro, Rinaudo ok. Ora il Genoa. Juric propositivo, Izzo ritorno importante. E il mercato di gennaio...”
14.10.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7638 volte
© foto di Federico Gaetano

Una nuova sfida professionale per Giorgio Perinetti. Il Direttore dopo aver fatto grande il Venezia riparte dal Genoa a stagione in corso. E parla a TuttoMercatoWeb.

Perinetti, come è nata la trattativa?
“Attraverso una telefonata di Preziosi, mi ha chiesto la disponibilità e l’ho data immediatamente perché era la quarta volta che il Presidente mi cercava. Era il momento giusto per accettare. Così ho chiesto a Tacopina di assecondare la mia aspirazione di tornare in serie A anche per motivi personali che lui conosce”.

Primo obiettivo riportare serenità nell’ambiente. Con Juric.
“La serenità la danno sempre i risultati. Juric è un allenatore preparato e propositivo. Il calendario è complesso ma ci sono le qualità tecniche e morali per fare bene”a

L’allenatore, dalle indiscrezioni che trapelavano, fino a qualche settimana fa era in bilico.
“Quando non portiamo i risultati siamo tutti in discussione. Siamo convinti di avere un allenatore propositivo, i ragazzi lo seguono e dobbiamo aspettare che il campo ci dia ragione”.

Lei Juric lo ha già incontrato a Palermo. Era il secondo di Gasperini.
“So quali sono le sue qualità. Fa anche un calcio intrigante, per farlo al meglio ha bisogno di sostegno. In questa settimana ho visto un gruppo coeso”.

E intanto torna Izzo...
“Un ritorno importante. Tornerà a breve anche Lapadula, altro giocatore di livello che ci darà una mano”.

Si sta già muovendo per un centrocampista in vista di gennaio?
“No. Ho detto che nelle ultime giornate Preziosi e Donatelli avevano cercato un centrocampista strutturato, quindi vedremo cosa si presenterà”.

Domenica la sfida al Cagliari dove Rastelli non può dormire sonni tranquilli...
“Anche il Cagliari viene da una serie negativa. Sarà un confronto bello”.

Voci sulla cessione, ma averle fatto siglare un triennale è sinonimo di continuità. Preziosi e il Genoa avanti insieme?
“Con il presidente e l’amministratore Zarbano cercheremo di gettare le basi per un futuro più roseo. Credo che il presidente voglia dare con continuità”.

E il suo ex Venezia?
“Abbiamo portato il Venezia dalla D alla B, con tanto entusiasmo. Oggi è una società che sta nelle zone alte, quello che mi è stato chiesto ho fatto. Mi auguro che il Venezia continui a fare bene. Io intanto spero di ripagare la fiducia di Preziosi”.

Il Venezia riparte da Rinaudo, suo allievo.
“L’avevo portato con me, è un ragazzo attento e preciso. Ha qualità. Mi fa piacere quando qualcuno come lui o Faggiano va avanti per la sua strada”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Stemperini 19.02 - Da Cagliari a Perugia, andata e ritorno. Perché il 31 gennaio Kwang Song Han s'è ripreso la maglia rossoblù, con la Juventus sullo sfondo. Il passaggio del coreano dal Cagliari alla Juventus sembrava cosa fatta. Tutto rimandato, se ne riparlerà. “Prima del mercato il Cagliari mi aveva...

A tu per tu

...con Accardi 18.02 - A movimentare uno scialbo gennaio ci ha pensato Beppe Accardi. Tutta colpa della Juventus e di Mino Raiola, almeno così pare. Perché i bianconeri hanno ingaggiato Leandro Fernandes dal PSV, un calciatore il cui mandato apparteneva ad Accardi, che parla a TuttoMercatoWeb con un occhio...

A tu per tu

...con Gerolin 17.02 - “Cinque anni da calciatore a Udine, sei alla Roma. In bianconero ho esordito, poi l’approdo in giallorosso dove ho vissuto anni che mi hanno formato come calciatore e come uomo”. Parla a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’Udinese, Manuel Gerolin che ha indossato la maglia...

A tu per tu

...con Giammarioli 16.02 - “Arriviamo alla partita con la serenità di sempre. Serenità che è stata da sempre la nostra forza, in particolare del mister e del suo staff”. Parla così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Cremonese, Stefano Giammarioli in vista della sfida di questa sera al Bari. Serenità...

A tu per tu

...con Bianchi 15.02 - "L'Atalanta sta facendo un grande lavoro, davvero. Complimenti a tutti, dall’allenatore a tutta la struttura societaria”. Parla a TuttoMercatoWeb Rolando Bianchi, ex attaccante della Dea, dove ha anche mosso i primi passi nel settore giovanile. Per l’Atalanta un lavoro che parte...

A tu per tu

...con Stellone 14.02 - “All’inizio dell’anno avevo detto che per la promozione diretta visto l’organico le favorite erano Palermo, Empoli e Frosinone e stanno rispettando, al di là di qualche eventuale passo falso, le aspettative”. Così a TuttoMercatoWeb Roberto Stellone sul campionato di Serie B. Piccolo...

A tu per tu

...con De Fanti 13.02 - “La Juve sta incontrando il Tottenham nel suo momento migliore, lo ha dichiarato anche Pochettino che è un momento brillantissimo per la sua squadra”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato esperto di calcio inglese, Roberto De Fanti. Pregi e difetti del Tottenham? “Beh,...

A tu per tu

...con Lupo 12.02 - “Dimentichiamo il 4-0 e riprendiamo il cammino interrotto ad Empoli, dove siamo incappati in una giornata storta. Dobbiamo ritrovare lo spirito del girone d’andata e anche in fretta. E in questo senso ho visto la squadra lavorare molto bene”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...

A tu per tu

...con A.Canovi 11.02 - “La Roma non deve sottovalutare il Benevento, l’obiettivo sono sempre i tre punti. I campani hanno fatto un mercato di un certo tipo per fare un girone di ritorno dignitoso: la Serie A ha temi tecnici differenti rispetto alla B, ma avrei programmato già per la serie cadetta”. Cosi...

A tu per tu

...con Bonato 10.02 - “Sapendo delle problematiche finanziarie di Inter, Milan e Roma e degli organici già completi di Lazio e Juventus, era normale aspettarsi un mercato blando”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di Sassuolo e Udinese, Nereo Bonato. Ci sono stati movimenti nelle zone basse... “Il Crotone...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.