HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

A tu per tu

...con R.Vrenna

"Vogliamo andare avanti con Nicola. Falcinelli soffiato al Palermo, resterebbe con noi a vita, peccato perderlo. Nalini base per ripartire. La nostra svolta e la grande impresa, da martedì programmiamo il futuro"
09.06.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 11523 volte

Il Crotone e Davide Nicola, avanti insieme? "Sul contratto c'è una clausola che prevede la conferma in caso di salvezza, abbiamo sempre mantenuto l'idea della riconferma. Siamo convinti di tenerlo. Abbiamo sentito delle voci su alcune squadre, ma la nostra volontà è quella di continuare con il mister", dice categorico a TuttoMecatoWeb il dg del club calabrese, Raffaele Vrenna (jr), che con il suo lavoro fuori dal campo insieme al ds Ursino ha contributo alla salvezza della squadra di Davide Nicola.

Vi state già muovendo sul mercato? Punterete ancora sui prestiti?
"Da martedì inizieremo a lavorare sull'aspetto della squadra. Sicuramente qualche prestito sarà alla base del mercato ma cercheremo anche dei profili giovani da acquistare per il futuro. C'è tanto da fare".

L'impresa salvezza: quando è scattata la scintilla?
"A poco più di metà del girone d'andata c'era un clima un po' teso. Ho preso le redini del gioco perché sono passato da club manager a direttore generale e ho cominciato a gestire la situazione nel girone di ritorno. Poi il cambio societario e così si è fatto capire alla squadra che c'era l'intenzione di ritrovare l'entusiasmo degli anni precedenti. Non ci aspettavamo la salvezza, poi l'Empoli ha rallentato la corsa e abbiamo cominciato a crederci".

A mettere il sigillo sull'impresa Andrea Nalini, che avete preso a parametro zero.
"A Salerno ne parlavano tutti bene. Non pensavo facesse questo exploit, è stato straordinario. Ha una forza esplosiva incredibile. È stata una grande sorpresa".

Prossimo anno resta?
"Si, è una base da cui ripartire".

Andrà via invece Falcinelli: rientrerà al Sassuolo e poi il futuro sarà tutto da scrivere.
"Mi ha confessato che firmerebbe a vita con noi. Si è trovato benissimo e forse per questo ha fatto un grande campionato. Era il suo anno e lo ha colto in pieno. E poi lo abbiamo soffiato al Palermo".

Dove lo vede il prossimo anno?
"Gli auguro ogni fortuna. Abbiamo costruito un gruppo davvero importante tra società e ragazzi: spero vada in un altro campionato, non vorrei incontrarlo da avversario. È un ragazzo che merita e soprattutto ha fame di vittorie".

Mercato: che finestra prevede?
"Si sta muovendo il Milan con tante trattative e credo che i dirigenti rossoneri vogliano spostare qualche giovane per puntare giocatori fuori. I rossoneri investiranno parecchio, la Juve prenderà due-tre pezzi importanti. E poi da tifoso del Sud spero che il Napoli possa essere competitivo per le prime tre posizioni".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Caliendo 22.07 - “Chi pensava una situazione differente aveva poca fiducia del Milan. Si parla di club dove ci sono dei fondi dietro, come si fa a mandarlo alla deriva?”. Così a TuttoMercatoWeb Antonio Caliendo a proposito della riammissione del Milan in Europa League. Mirabelli verso l’addio... “Mirabelli...

A tu per tu

...con Giaretta 21.07 - “Con l’uscita di Bellini pensavo già di uscire anche io dall’Ascoli, mi sembrava doveroso. Il nostro lavoro è fatto anche di saluti, era il momento giusto”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo dell’Ascoli, Cristiano Giaretta. Cosa le rimane dell’ultima stagione? “Una...

A tu per tu

...con Ferrari 20.07 - “CR7 alla Juve a parte, hanno fatto un ottimo mercato Inter e Roma. Ora mi aspetto qualcosa di importante dal Napoli, che ha incassato tanti soldi da Jorginho”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Fabrizio Ferrari analizza la sessione di calciomercato in corso. Ferrari, uno dei componenti...

A tu per tu

...con Iachini 19.07 - “Con Politano l’Inter ha fatto un ottimo acquisto. Può ricoprire diversi ruoli in attacco. Per i vari moduli che sta preparando Spalletti credo possa essere adattabile su più fronti”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore del Sassuolo, Beppe Iachini approva l’acquisto di Politano...

A tu per tu

...con Fascetti 18.07 - “Mi dispiace, davvero...”. Ovviamente amareggiato e deluso per l’epilogo della vicenda Bari, l’ex allenatore biancorosso Eugenio Fascetti, interpellato da TuttoMercatoWeb dopo la scomparsa del club pugliese. Un finale che era nell’aria, ma che non sembrava potesse verificarsi. “Io...

A tu per tu

...con Legrottaglie 17.07 - .“Mondiale? Ha vinto l’aspetto fisico, la Francia è ben strutturata. Grande merito loro, pur non giocando un grande calcio sono stati concreti. Il grande calcio è quello che porta a casa i risultati. Complimenti a Deschamps”. Così a TuttoMercatoWeb Nicola Legrottaglie a proposito...

A tu per tu

...con Gasparin 16.07 - “Cristiano Ronaldo alla Juventus è un affare che parte da lontano. È stata un’operazione costruita con grande attenzione, con tempi lunghi. C’è stata grande lungimiranza da parte dei dirigenti bianconeri, sono stati bravi. Questo è una delle più grandi operazioni degli ultimi trent’anni”....

A tu per tu

...con Gerolin 15.07 - “La Francia in finale c’era da aspettarsela. È una squadra composta da giovani che hanno grande esperienza. Mbappé sta stupendo tutti, è un fuoriclasse. Mi ha sorpreso molto la Croazia, che è stata brava a superare mille ostacoli”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo dell’Udinese,...

A tu per tu

...con Pagni 14.07 - Piazze calde, presidenti difficili. Dalla prima categoria alla Serie A. La storia di Danilo Pagni parla da sola. Lo scorso anno osservatore del Milan al fianco di Mirabelli e Gattuso dopo aver centrato un miracolo sportivo con la Ternana. Ora il ritorno dove aveva lasciato da vincitore....

A tu per tu

...con Cacia 13.07 - “Da lunedì inizierò il ritiro a Coverciano, ne approfitto perché oltre ad allenarmi voglio prendere il patentino UEFA B”. Daniele Cacia è pronto a tornare in pista, scalpita in attesa della chiamata giusta. E parla in esclusiva a TuttoMercatoWeb. Si aspettava di essere svincolato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy