VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

A tu per tu

...con Tedesco

“Scudetto, Napoli e Juve. Palermo, bravi Lupo e Tedino. Perugia, male in fase difensiva. Ascoli, Cosmi l’uomo giusto”
14.01.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 11813 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

“Inter e Napoli devono puntellare il proprio organico, non perché abbiano difficoltà ma per provare a raggiungere gli obiettivi prefissati. Se il Napoli vuole competere per la vittoria del campionato deve aggiungere qualche tassello. Così come l’Inter per arrivare tra le prime quattro”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex centrocampista di Perugia, Fiorentina e Palermo ed ex allenatore del Floriana, Giovanni Tedesco.

E la sua ex Fiorentina?
“Mi piace. Stimo molto Stefano Pioli che ho avuto a Palermo quando facevo il dirigente ed è stato mio compagno di squadra a Firenze. La Fiorentina gioca un buon calcio, da tifoso viola sarei contento. Firenze è una piazza ambiziosa, pretende sempre tanto. Ma sono state gettate le basi per fare bene negli anni. La vera sorpresa però è la Lazio, bravo davvero Simone Inzaghi nella gestione dei calciatori e degli impegni”.

Scudetto: su chi punta?
“Lotta a due Juventus-Napoli, hanno dimostrato più qualità e continuità rispetto alle altre. Roma, Inter e Lazio sono un po’ discontinue. La Juve ha sempre qualcosa in più, ma anche per un campionato più avvincente mi auguro che il Napoli possa provare a cambiare il trend. Spero comunque che sia lotta fino alla fine”.

Il suo Palermo pronto a risalire?
“Bisogna dare merito a Tedino e Lupo, hanno lavorato in silenzio e bene. Isolare la squadra da tutta le voci societarie non è mai facile. Il Palermo rispetto alle altre ha più qualità, mi aspetto il ritorno in serie A. Peccato non avere la gente allo stadio, da palermitano mi dispiace. Da parte della tifoseria è stata intrapreso questo percorso, mi auguro che i tifosi si riavvicinino perché per raggiungere obiettivi importanti bisogna che tutte le componenti siano unite”.

Soffre il Perugia...
“Vinci due partite e lotti per i playoff, ne perdi altrettante e ti ritrovi nelle zone basse. In serie B la qualità è molto bassa e chi ne ha di più, unita all’organizzazione di gioco, riesce ad arrivare in alto. Il Perugia non ha equilibrio, dalla cintola in su è fortissimo ma quando deve difendere fa fatica”.

L’Ascoli si è affidata a Serse Cosmi.
“Al mister piacciono queste sfide. Ha le spalle larghe, esperienza e capacità. Ascoli è una piazza passionale come lui, verrà fuori un binomio perfetto. È la persona giusta”.

E lei?
“Guardo molte partite, farò un po’ di giri per vedere degli allenamenti. Ho voglia di ricominciare e rimettermi in gioco, aspetto. Ho ricevuto alcune chiamate, una dalla Malesia e qualcosa da Malta”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Polenta 24.02 - Diego Polenta e il Genoa, un affare saltato per colpa...del passaporto scaduto. “Il Genoa mi aveva cercato gli ultimi due giorni di mercato io avevo fatto tutto quello che dovevo fare”, dice a TuttoMercatoWeb il difensore capitano del Nacional. Stava andando al Genoa... poi che...

A tu per tu

...con Fabiani 23.02 - Spezia-Salernitana decisiva per la panchina di Stefano Colantuono? “Assolutamente no. Nella maniera più assoluta...”, garantisce a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo granata, Angelo Fabiani. “Abbiamo investito su di lui - prosegue Fabiani - facendogli un contratto pluriennale...

A tu per tu

...con Stendardo 22.02 - Guglielmo Stendardo dice addio al calcio giocato. “Una scelta fatta per diversi motivi: il primo è per raggiunti limiti di età e poi perché maturavo da tempo questa decisione. Ora inizia la fase due della mia vita”, dice l’ex difensore di - tra le altre - Atalanta e Pescara a TuttoMercatoWeb. E...

A tu per tu

...con Sannino 21.02 - “Napoli e Juve hanno fatto un campionato, il resto delle squadre ne stanno facendo un altro. Gli azzurri hanno un punto di vantaggio ma anche la consapevolezza di dover fare una partita importante, quando arriverà il momento, contro i bianconeri. Occhio però, la Juve sta dimostrando...

A tu per tu

...con Valcareggi 20.02 - Emanuele Giaccherini è tornato. In grande stile. Con un gol che può segnare un nuovo percorso, prendendo per mano il Chievo Verona. “In realtà non era mai andato via... è stata una pausa. Come gli dai una maglia è difficile che fallisca l’obiettivo. Certo, se non gli dai la maglia...”,...

A tu per tu

...con Stemperini 19.02 - Da Cagliari a Perugia, andata e ritorno. Perché il 31 gennaio Kwang Song Han s'è ripreso la maglia rossoblù, con la Juventus sullo sfondo. Il passaggio del coreano dal Cagliari alla Juventus sembrava cosa fatta. Tutto rimandato, se ne riparlerà. “Prima del mercato il Cagliari mi aveva...

A tu per tu

...con Accardi 18.02 - A movimentare uno scialbo gennaio ci ha pensato Beppe Accardi. Tutta colpa della Juventus e di Mino Raiola, almeno così pare. Perché i bianconeri hanno ingaggiato Leandro Fernandes dal PSV, un calciatore il cui mandato apparteneva ad Accardi, che parla a TuttoMercatoWeb con un occhio...

A tu per tu

...con Gerolin 17.02 - “Cinque anni da calciatore a Udine, sei alla Roma. In bianconero ho esordito, poi l’approdo in giallorosso dove ho vissuto anni che mi hanno formato come calciatore e come uomo”. Parla a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’Udinese, Manuel Gerolin che ha indossato la maglia...

A tu per tu

...con Giammarioli 16.02 - “Arriviamo alla partita con la serenità di sempre. Serenità che è stata da sempre la nostra forza, in particolare del mister e del suo staff”. Parla così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Cremonese, Stefano Giammarioli in vista della sfida di questa sera al Bari. Serenità...

A tu per tu

...con Bianchi 15.02 - "L'Atalanta sta facendo un grande lavoro, davvero. Complimenti a tutti, dall’allenatore a tutta la struttura societaria”. Parla a TuttoMercatoWeb Rolando Bianchi, ex attaccante della Dea, dove ha anche mosso i primi passi nel settore giovanile. Per l’Atalanta un lavoro che parte...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.