HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

A tu per tu

...con Vagnati

“Rischiamo ancora in tanti, ma vogliamo salvarci. Io e la chiamata del Napoli? Non conta, il mio cuore è alla SPAL... penso solo alla salvezza. Vogliamo ripartire ancora con Semplici. Borriello...”
15.05.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7496 volte

“Rischiamo ancora in tanti, ognuno deve giocare per ottenere un risultato positivo e quindi la vittoria. Chi ha qualche punto in meno è messo peggio. Noi dobbiamo scendere in campo senza pensare al Crotone, al Cagliari o ad altre squadre. Ad inizio anno avremmo firmato per giocarci la salvezza all’ultima giornata”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della SPAL, Davide Vagnati in vista dell’ultima giornata di campionato che decreterà chi retrocederà in Serie B.

Il Crotone pare avere poche possibilità...
“Quello che fanno gli altri non ci deve interessare. Dobbiamo pensare a vincere la partita contro la Sampdoria. Pensiamo a quello che dobbiamo fare noi”.

Domenica vi giocate la salvezza. Avete disputato un campionato importante. Però ad un certo punto Semplici sembrava in bilico.
“Sono sincero: non è il momento adatto per fare delle disamine sul percorso fatto. Penso solo alla partita di domenica. E aggiungo che grazie a questo gruppo di lavoro siamo arrivati in serie A dopo tanti anni. Le altre situazioni sono parte di un percorso, che deve finire con la nostra salvezza”.

Che campionato è stato?
“Un campionato bellissimo. Ci sono state vittorie bellissime, tutti hanno onorato ogni partita ma questo deve essere normale. Infatti nessuno di noi si è lamentato della prestazione del Torino che contro di noi giocato al massimo delle proprie possibilità perché è giusto che sia così”.

Per lei è stata la prima volta in serie A...
“Speriamo anche non sia l’ultima (sorride, ndr). Dopo cinquant’anni siamo andati in serie A. Il campionato non c’entra niente con quello che abbiamo fatto gli anni precedenti, la A è tutta un’altra cosa. È stata un’esperienza fantastica e vogliamo fare nostra la partita di domenica. Abbiamo tutti la voglia di rimanere in serie A”.

Borriello il rimpianto?
“Al di là dei gol il rimpianto è stato non averlo avuto a disposizione. Può succedere che un calciatore l’anno prima faccia venti gol e poi pochi la stagione dopo. Ci è mancato per sei mesi, non so cosa avrebbe fatto ma sicuramente è un giocatore importante”.

Direttore, il suo telefono ha squillato? Da Napoli, qualche mese fa...
“Oggi non è importante. Sono legato alla SPAL, con il cuore e da un contratto. Sono qui da dieci anni, se non mi mandavo via resto. Conta solo la partita contro la Sampdoria. Le nostre uniche preoccupazioni devono essere legate alla partita di domenica”.

Comunque andrà si ripartirà da Semplici?
“Lo stimiamo tutti. Ha un contratto con noi. Abbiamo fatto un grande percorso insieme, vogliamo continuare”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Galli 19.05 - “Mancini mi piace, con me si sfonda una porta aperta. È uno dei tecnici più adatti alla Nazionale”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Beppe Galli a proposito del nuovo allenatore della Nazionale Italiana. Come far partire il nuovo ciclo azzurro? “Dando più fiducia ai giovani. Facendoli...

A tu per tu

...con Perinetti 18.05 - “Per noi è stato un campionato dove siamo stati protagonisti di un’impresa. L’inizio è stato difficile, bravo Ballardini a svegliare i ragazzi e brava la società ad averlo messo nelle giuste condizioni”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti a proposito...

A tu per tu

...con Ursino 17.05 - Missione impossibile, a caccia di un’altra impresa. Perché al Crotone le cose facili non vanno di moda. La sfida al Napoli per ottenere la salvezza e scrivere un’altra pagina di storia. La squadra di Zenga ci proverà. “Dobbiamo fare il nostro dovere, poi vedremo alla fine che cosa...

A tu per tu

...con Sannino 16.05 - “Sarri e lo scudetto del Napoli perso in hotel a Firenze? Quando c’è un campionato e si conoscono già le date devi mettere in preventivo che puoi giocare prima o dopo un’altra squadra in lotta per i tuoi stessi obiettivi”. Cosi a TuttoMercatoWeb Giuseppe Sannino a proposito della...

A tu per tu

...con Vagnati  15.05 - “Rischiamo ancora in tanti, ognuno deve giocare per ottenere un risultato positivo e quindi la vittoria. Chi ha qualche punto in meno è messo peggio. Noi dobbiamo scendere in campo senza pensare al Crotone, al Cagliari o ad altre squadre. Ad inizio anno avremmo firmato per giocarci...

A tu per tu

...con Meluso 14.05 - “Più passa il tempo più prendiamo coscienza della grande impresa che abbiamo fatto, quando si vince succede perché funzionano tutte le componenti. Interne ed esterne. I tifosi ci hanno aiutato, tutto l’ambiente è stato equilibrato anche nei momenti di difficoltà. Se non ci fosse stato...

A tu per tu

...con Stendardo 13.05 - “Sarri ha fatto e sta facendo un lavoro straordinario, è il vero valore aggiunto del Napoli. Ha assemblato la squadra con grandi energie e motivazioni, la società farà di tutto per confermarlo”. Cosi a TuttoMercatoWeb l’ex difensore di - tra le altre - Lazio e Atalanta, Guglielmo...

A tu per tu

...con Gasparin 12.05 - “Inter-Sassuolo? Iachini ha fatto un ottimo lavoro a Sassuolo, da quando è arrivato ha trasferito alla squadra dei concetti pratici. E nel calcio fare le cose semplici non è mai facile. Quando si raggiunge la salvezza comunque è già un grande traguardo. Dall’Inter invece ci si aspettava...

A tu per tu

...con Giaretta 11.05 - La partita più importante. L’Ascoli sabato di scena a Pescara, per inseguire i play out e cercare di rimanere in Serie B. “È una partita importante, c’è la giusta pressione come da un po’ di tempo. I ragazzi dopo la partita contro la Salernitana hanno tirato fuori gli artigli. La...

A tu per tu

...con Calori 10.05 - Più di cento punti in un anno. Qualche passo falso, ma tanta voglia di tornare in serie B. Il Trapani ci crede e aspetta i playoff. “Ora ci aspetta un campionato nel campionato, il continuo di quello che abbiamo fatto: con sessantotto punti in altri gironi saremmo stati primi. Adesso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.