HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

17 luglio 1916, l'Uruguay vince la prima edizione della Coppa America

17.07.2018 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 1986 volte
© foto di Sara Bittarelli

Il 17 luglio 1916 fu assegnata la prima edizione della coppa America per nazioni: vinse l’Uruguay, pareggiando 0-0 contro l’ Argentina nell’ultima giornata di un girone a quattro, che comprendeva anche Brasile e Cile. La formula del torneo prevedeva che le quattro squadre partecipanti si affrontassero in un girone all'italiana, la cui prima classificata avrebbe vinto la competizione. La gara tra Uruguay e Argentina fu iniziata il giorno prima – 16 luglio – a Gimnasia y Esgrima: secondo alcune fonti fu sospesa dopo cinque minuti di gioco e fatta proseguire dal sesto il giorno 17 ad Avellaneda. Si sostiene anche che a Buenos Aires si presentarono oltre trentamila persone in uno stadio che ne conteneva diciottomila. Le persone si sistemarono in ogni spazio disponibile ma arrivarono anche ad invadere parzialmente il campo e dunque fu deciso di rinviare il match al giorno seguente.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Carpanesi: "Allenai Spalletti 'per caso' grazie a Ventura" Tre anni. Sulle rive del Tirreno, a La Spezia. Sergio Carpanesi è uomo di mare, uomo che ha trascorso anni sui campi da gioco. Da giocatore, da tecnico. Classe '36, è stato mentore e guida di Luciano Spalletti nella sua città, con gli Aquilotti. "Luciano da giocatore era un diesel,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy