HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

18 maggio 1994, Milan campione d'Europa: travolto un presuntuoso Barça

18.05.2018 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 4664 volte
© foto di Federico De Luca

Il 18 maggio 1994 il mondo assiste a una delle finali di Champions League più sorprendenti di tutti i tempi: ad Atene va in scena la sfida fra Barcellona e Milan. Le squalifiche rimediate da Franco Baresi e Alessandro Costacurta lasciano i rossoneri in grande emergenza in difesa, spostando l'ago della bilancia in netto favore dei catalani. Questi ultimi vivono le settimane di avvicinamento alla sfida con troppa sicurezza, tanto che il tecnico del Barça Johann Cruijff si fa immortalare baciando la coppa dalle grandi orecchie. Un'immagine che sveglia l'orgoglio della squadra di Fabio Capello, che nella notte di Atene si presentano concentrati al massimo, giocando la partita perfetta: due gol di Daniele Massaro nel primo tempo spezzano le gambe dei blaugrana. A inizio ripresa un incredibile pallonetto da posizione defilata di Dejan Savicevic sorprende Andoni Zubizarreta: è il 3-0 che chiude di fatto i conti. A mettere il punto esclamativo sulla partita è Marcel Desailly. il grande Barcellona di Romario e Stoichkov esce umiliato, il Milan è campione d'Europa per la quinta volta nella sua storia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Bergodi: “Juve, il campionato è tuo. E la Champions si può” “Valencia-Juve? I bianconeri sono ancora in fase di rodaggio, soprattutto CR7. I gol contro il Sassuolo hanno sbloccato il portoghese... questo fa ben sperare per il futuro”. Così a TuttoMercatoWeb Cristiano Bergodi a proposito della partita di questa sera tra il Valencia e la Juventus....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy