HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Accadde Oggi...

25 dicembre 1914, quando il calcio e il Natale fermarono la guerra

25.12.2017 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 11475 volte
© foto di Sara Bittarelli

Quando il calcio ferma la guerra. O almeno sancisce una tregua. È il 25 dicembre 1914 e nonostante non ci fosse alcun accordo ufficiale fra i belligeranti, 100mila soldati tedechi e britannici furono coinvolti in un certo numero di tregue spontanee e in molti casi vennero organizzate partite di calcio fra militari dei due rispettivi Paesi. A darne testimonianza anche i giornali dell'epoca, dove si racconta di un incontro giocato nella terra di nessuno finito per la cronaca con la vittoria dei tedeschi per 3-2. Nella cittadina belga di Ploegstreert è stato inaugurato un monumento in ricordo del giorno in cui si scelse il calcio alla guerra.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Napoli-Inter su Vidal. Lui enigmatico sui social: "Pronto per il futuro" Il nome di Arturo Vidal nelle ultime ore è emerso per Napoli e Inter. Il giocatore, il cui contratto col Bayern Monaco scadrà nell'estate del 2019, ha postato un enigmatico messaggio su Twitter scrivendo, in spagnolo, "Pronto per il futuro". Preparado para el futuro!!💪🏼💪🏼💪🏼 pic.twitter.com/ekleB4ZlQJ—...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy