HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

27 gennaio 1994, va in scena la partita più assurda della storia

27.01.2019 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 20484 volte
© foto di Sara Bittarelli

Il 27 gennaio 1994 l'incontro fra Barbados e Grenada, valido per la fase a gironi della Carribean Cup, entrerà nella storia. Tutto questo a causa dell'assurdo regolamento in vigore nel corso della competizione. Barbados si presenta alla sfida con l'obbligo di vincere con due reti di scarto, onde evitare l'eliminazione anticipata. E riuscirebbe nell'impresa, arrivando a condurre 2-0 fino all'83', quando Grenada accorcia le distanze. E qui entra in gioco il controverso regolamento, che non prevede il pareggio, nemmeno nelle fasi a gironi. In caso di parità le due squadre sono costrette a giocare i supplementari con in vigore la regola del golden gol. Fin qui nulla di strano, se non che per motivi molto discutibili la rete nell'extra-time vale doppio. Proprio per questa ragione i giocatori di Barbados realizzano che sia conveniente subire il gol del pareggio, per poi cercare il gol doppiamente vincente ai supplementari. Ed ecco che fra lo stupore generale si assiste a un'autorete volontaria di un giocatore barbadoregno. Capito il trucco, i giocatori di Grenada cercano di porre rimedio. E possono farlo sia segnando un gol, che facendo un'autorete. I giocatori di Barbados si ritrovano così costretti a difendere sia la loro porta che quella degli avversari, dando vita a una delle scene più assurde della storia del calcio. Per la cronaca la partita andrà proprio ai supplementari, con Barbados che riuscirà a segnare il golden gol decisivo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Accadde Oggi...

Primo piano

Juve, c'è un nuovo feeling con Dybala: primi contatti per il rinnovo Qualche incomprensione in estate, ora un amore che sembra nuovamente sbocciata. Storia recente, di Paulo Dybala e della Juventus. Dopo la possibile cessione in estate, scrive Tuttosport, è già iniziata l'operazione rinnovo. Perché, complice la rete all'Inter, arrivata al culmine di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510