Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

E. M. Amore: "Il calcio italiano inizia col piede sbagliato"

ESCLUSIVA TMW - E. M. Amore: "Il calcio italiano inizia col piede sbagliato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Dario Fico/Tuttosalernitana.com
venerdì 29 agosto 2014 14:59Altre Notizie
di Chiara Biondini
fonte Lorenzo Marucci

Il direttore sportivo Enrico Maria Amore il dirigente sportivo che da tempo si interessa di scouting internazionale è intervenuto ai microfoni di tuttomercatoweb.com, presso l'Atahotel Executive di Milano per parlare di mercato e dell'uscita del Napoli dalla Champions.

Napoli, non qualificato alla Champions, Benitez in discussione?
"Diciamo che per quanto riguarda il calcio italiano, si comincia con il piede sbagliato, soprattutto per il discorso della Champions League, il Napoli era una di quelle squadre che dopo l'addio di Conte alla Juve, era una delle principali candidate a vincere il campionato, la mia osservazione è, ma se la prima squadra ad affrontare la sfida in Europa ha subito in maniera così netta, mi viene da pensare cosa succederà nel girone. La Juve e la Roma sono sicuramente un pochino più attrezzate. I bianconeri hanno un girone un po' più semplice, i giallorossi sono in quello più difficile. Questo è lo specchio del momento del calcio italiano".

"Dal punto di vista del mercato la Roma è quella che si è mossa meglio, ma c'è anche da dire che rispetto alle squadre che sono forti in Europa noi siamo ancora un passo indietro".

"Qui vedo poca gente, non c'è nessuno, è la prima volta che mi capita di essere negli ultimi giorni di mercato e non vedere l'affollamento e quel cercare e cercarsi per fare trattative. Si sa che è un momento difficile, si cerca di arranggiarsi con il materiale che si ha a disposizione, il mercato è molto livellato, non ci sono state squadre che hanno lavorato assiduamente. C'è chi ha fatto dei colpi, chi ha tenuto l'ossatura e giustamente le neo promosse sono quelle più in difficoltà, perché non hanno la potenzialità di poter spendere".

LF scouting, un progetto che potrebbe aiutare i direttori sportivi e gli osservatori...
"Si io ho l'esperienza che maturato sul campo anche per il Parma a livello internazionale, ho creato un progetto, per poter dare uno strumento agli osservatori, direttori sportivi e società in generale, per poter organizzare il lavoro dello scouting. Io ho creato un modo per riuscire ad andare al campo con l'Ipad e poter vedere la partita, poter fare una piccola relazione sul giocatore, sincronizzare tutto nel db in modo che la società e il direttore sportivo possano subito le informazioni sui giocatori che gli osservatori vanno a vedere. E' un progetto nato da pochissimo e lo sto facendo vedere alle grande società sensibili allo scouting e poi adesso andrò a Manchester all'evento Soccerex, dove presenterò il mio prodotto".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000