HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Altre Notizie

Fontolan: "Il calcio di oggi ormai non è più uno sport, troppi interessi"

16.09.2018 00:40 di Tommaso Bonan   articolo letto 4721 volte
Fonte: bolognanews.net
© foto di Image Sport

Davide Fontolan, ex di Bologna e Genoa, in un'intervista al Corriere dello Sport svela i motivi per cui è uscito dal mondo del calcio e ricorda i tempi sotto le Due Torri: "Essere accostato a questo calcio è un disonore perchè già quando stavo per smettere di giocare, il calcio dei grandi cominciava a farmi schifo. Oggi alleno i ragazzi della Lainatese, loro sono spugne, sono limpidi, puri. Quello odierno ormai non è più uno sport, ci sono troppi interessi in ballo, è un'industria che tra l'altro va anche male. Sono una persona schietta, che dice sempre quello che pensa, di conseguenza sono scomodo. Ora se non sei politico o paraculo, stai a guadare. E per non rischiare mai di diventarlo ho deciso di scappare. Il litigio con Marocchi? Il vero motivo è che Marocchi andò in televisione a sparlare di me perchè avevo dichiarato che Mazzone era un grande allenatore ma che il suo Bologna non era una squadra tatticamente evoluta. A distanza di tanti anni chiedo scusa a Carletto. Il caso Ulivieri-Baggio? Ad Ulivieri dissi di farlo giocare perchè voleva mettere me al suo posto. Lo pregai di mandarmi in panchina altrimenti sarebbe scoppiato un casino. Poi il lunedì dissi a Baggio che aveva mancato di rispetto alla squadra non andando in ritiro e lui volle andar a tutti i costi a Casteldebole con me. Ho la sensazione che sapesse che c'era Striscia la Notizia e volesse far capire a tutti che la squadra era con lui. Domenica c'è Genoa-Bologna? Ah, bello, se il calcio dei grandi non mi facesse schifo andrei a Genova. Invece sarò in campo ad allenare i miei ragazzi, giochiamo in casa contro la Rhodese".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Milan, idea Gasperini per la prossima stagione Un contatto informale per sondare la disponibilità. Il Milan studia la situazione per la panchina del futuro e sta valutando diversi profili. Tra questi l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, con cui ci sarebbero già degli approcci informali. Gasperini nome valido per il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy