HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Altre Notizie

Hategan, rigore a Svizzera un errore

Arbitro romeno torna su episodio costato Mondiali a N.Irlanda
11.01.2018 20:07 di Redazione TMW  Twitter:    articolo letto 9184 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - "Ho commesso un errore, questo mi rattrista molto". 'Mea culpa' a scoppio ritardato di Ovidiu Hategan, arbitro romeno dell'andata del playoff mondiale tra Irlanda del Nord e Svizzera in cui concesse un rigore in favore degli elvetici per un presunto fallo di mano in area. La rete segnata dal dischetto dal milanista Ricardo Rodriguez fu l'unica della doppia sfida e condannò i britannici. "È stato un momento triste e spiacevole per me, triste perché ho commesso quell'errore - ha detto Hategan ai media romeni - Nel nostro mondo, gli arbitri sono come i portieri. Tutti vedono l'errore. Ho superato quel momento, sono un uomo forte, la mia famiglia mi è stata vicina". Dalle immagini dell'azione incriminata si vede che il pallone calciato da distanza ravvicinata da Shaqiri colpisce un difensore nordirlandese sul braccio, che però era aderente al corpo. Hategan non è stato selezionato per arbitrare in Russia, ma spera di poter essere scelto come arbitro Var, se il nuovo sistema avrà il via libera dell'Ifab.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Tutte le griglie avevano sottovalutato Carlo Ancelotti Venticinque minuti per presentare il nuovo progetto. Per far capire a tutti che si può vincere, ci si può divertire, anche senza le trame di Maurizio Sarri. Ieri a Torino è probabilmente nato il nuovo Napoli di Carlo Ancelotti, una squadra che ha messo alle corde i granata di Mazzarri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy