HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Altre Notizie

L'estro di Raul Garcia, disastro Lunin - Top&Flop di Zorya-Athletic Bilbao

Zorya-Athletic Bilbao 0-2
07.12.2017 22:57 di Marco Gulla   articolo letto 303 volte
© foto di Federico De Luca

TOP

Raul Garcia (Athletic Bilbao) - Senza dubbio il migliore in campo. Corre senza mai fermarsi, aprendo varchi per i compagni di squadra. Più volte i difensori dello Zorya non riescono a stargli dietro. Riesce a regalare palloni illuminanti, poi nel finale corona la sua grande prestazione con un gol meritato.

Aritz Aduriz (Athletic Bilbao) - È l'uomo di coppa e lo dimostra ancora una volta. Quinto sigillo nella fase a gironi, l'ottavo in questa Europa League. Nel primo tempo serve l'assist del gol - poi annullato - a Inaki Williams, poi scompare per gran parte del match prima di farsi rivedere in occasione della rete. Un giocatore indispensabile per l'Athletic nonostante le 36 primavere sulle spalle.

Athletic, mediana di ferro - Cuco Ziganda è senza i due titolari, Benat e Iturraspe, e lancia San José e Mikel Rico. I due non fanno rimpiangere i compagni di squadra, giocando una partita di estremo sacrificio per non concedere spazio allo Zorya. Bravi anche in fase di costruzione dove non fanno mancare il supporto agli attaccanti.

FLOP

Primo tempo, che noia - Quarantacinque minuti senza nessuna emozione. Squadre contratte, senza vere e proprie idee di gioco. L'unico lampo della prima frazione porta al gol di Inaki Williams, ma l'arbitro si fida del parere del suo assistente che annulla per una posizione di fuorigioco inesistente. Alquanto rivedibile.

Maksym Lunov (Zorya) - La sua partita dura appena un tempo. Di fronte ha un giocatore tutt'altro che eccelso come Lekue, lui non riesce ad affondare il colpo. Non crea nessuna palla gol, anzi nel finale di tempo riesce a prendere anche un giallo inutile per un pestone al portiere avversario. Nel secondo tempo entra Kabayev, ma non riesce a fare meglio.

Ihor Kharatin (Zorya) - Due attenuanti a suo favore: la giovane età e la posizione in campo visto che lui - centrocampista - gioca fuori ruolo, da centrale difensivo. In entrambi i gol dell'Athletic, però, ha non poche colpe. Soprattutto nella seconda rete dove Raul Garcia ha anche il tempo di stopparsi la palla dentro l'area piccola.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Ag.Biraghi: “Scritta pagina di storia. Ora i viola in Champions” L’Italia nel segno di Cristiano Biraghi e la Polonia è ko. Un gol che porta avanti gli azzurri e annulla ogni scetticismo verso la squadra guidata da Roberto Mancini. “Il gol è stato un momento bellissimo”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente dall’esterno della Fiorentina, Mario Giuffredi....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy