Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Lazio, Parolo: "Vincere il derby sarebbe la ciliegina sulla torta"

Lazio, Parolo: "Vincere il derby sarebbe la ciliegina sulla torta"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 28 novembre 2016, 00:21Altre Notizie
di Alessandra Stefanelli

Al termine del match contro il Palermo, Marco Parolo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, canale 233 di Sky.

"Il gol non è un'ossessione e non è un problema. Conta la prestazione e dare continuità, con la squadra abbiamo affrontato la partita nel modo giusto. Ciascuno dà il proprio contributo, è lo spirito di questa squadra. Siamo contenti di quello che stiamo facendo e per la carica dei tifosi che ci hanno infuso ieri a Fiumicino; è un peccato non averli avuti qui con noi, questa vittoria la dedichiamo a loro. Il Palermo non è in condizioni facili di classifica, e hanno dato tutto in campo giocando in casa. Abbiamo ribattuto colpo su colpo mettendo fisicità e qualità. Dovevamo essere più cinici nel primo tempo e chiuderlo in doppio vantaggio. Nel secondo abbiamo gestito le due fasi soffrendo tutti insieme, la prestazione è stata di carattere e questa Lazio ha un futuro importante. Ci sono le basi per crescere bene.

Sarà una settimana nella quale dovremo costruire la mentalità giusta per far una grande partita. Continueremo su questa strada dando sempre il 110%. Alzeremo l'intensità nell'arco degli allenamenti per farci trovare pronti, sarebbe la ciliegina per coronare un periodo fantastico. Vogliamo vincere per noi, per la società e per il popolo biancoceleste. Non ho mai vinto un derby e ho voglia di farlo. Voglio ricominciare a segnare, può farlo chiunque basta che la Lazio giochi così con lo spirito giusto. Sono contento di far parte di questo gruppo, i giovani stanno crescendo. La vittoria ci serviva per dimostrare il nostro carattere, per dimostrare che possiamo vincere anche giocando sporco.

Per me Gerrard è stato une esempio, ha scritto la storia. Bisogna solo levarsi il cappello davanti a lui, spero di dedicargli un gol domenica prossima. La mentalità era finalizzata ad entrare in campo nel secondo tempo e non subire gol. Lo fanno le grandi squadre e lo abbiamo fatto anche noi. Siamo stati bravi a soffrire, ma il Palermo non ha avuto occasioni. La squadra sa soffrire e lo abbiamo già dimostrato, oggi era una grande prova da superare. Il Palermo ha dato tutto, ma noi li abbiamo respinti bene.

Dobbiamo migliorare in ogni fase di gioco, non dobbiamo accontentarci altrimenti smetteremmo di crescere. Nelle ripartenze quando andiamo in vantaggio dobbiamo cercare il compagno, perché alcune volte ci intestardiamo, e nell'apertura del campo che tendiamo a stringere. Sono delle piccolezze che dobbiamo conoscere, non dobbiamo sederci. Immobile mi ha promesso una doppietta domenica".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000