VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Altre Notizie

Le pagelle del Chelsea - Pedro, Moses e Costa MVP ex aequo

Risultato finale: Chelsea-Tottenham 2-1
26.11.2016 20:42 di Mattia Zangari   articolo letto 6113 volte
Le pagelle del Chelsea - Pedro, Moses e Costa MVP ex aequo

Courtois 6.5 - Sul missile terra-aria scagliato in porta da Eriksen all'11' non può opporre alcuna resistenza. In tutte le altre circostanze, invece, risponde sempre presente.

Azpilicueta 7 - E' l'unico dei difensori di Conte a reggere l'urto portato dall'onda Spurs anche nella prima frazione. Nei secondi 45 minuti si adopera in almeno due chiusure last second da applausi.

David Luiz 5 - Intempestivo il suo intervento ad accorciare Alli nella circostanza del gol del vantaggio ospite. Male anche nel resto della gara, laddove evidenzia tutta la sua deleteria frenesia.

Cahill 5.5 - Non solido come nelle ultime gare, l'inglese paga anche il suo essere difensore posizionale al cospetto di un attacco dinamico come quello schierato da Pochettino.

Moses 7.5 - E' il 'most improved player' dell'era Conte: partito da riserva di lusso, il nigeriano è riuscito a scalare le gerarchie a suon di prestazioni e... gol. Come quello che vale il consolidamento del primato in Premier. Dall'80' Ivanovic sv -

Kanté 5.5 - Il braccio armato di Conte non riesce a sfoderare la sua proverbiale ubiquità dinnanzi al caos organizzato da Pochettino nel primo tempo. Poi, quando la pressione si abbassa, guadagna punti ma non così tanti da garantirgli la sufficienza.

Matic 6.5 - Alli ed Eriksen gli schermano ogni traccia di passaggio, inibendogli qualsiasi possibilità di costruzione di gioco. Esce dall'impasse da campione mettendo in ritmo Pedro per il gol che cambia la sceneggiatura della partita.

Alonso 5.5 - L'istantanea in bianco e nero della sua prima parte di gara viene scattata poco dopo la mezzora quando Walker lo scherza vestendolo con un sombrero beffardo. Nel secondo tempo è lui a puntare l'avversario dirimpettaio con più continuità, ma il fatto di divorarsi il 3-1 della tranquillità non gioca a sua vantaggio.

Pedro 7.5 - La perla rara che fa uscire dal suo interno destro per rianimare una squadra depressa vale più di qualsiasi seduta dallo psicanalista. Uomo della provvidenza. Dall'83' sv -

Diego Costa 7.5 - L'attaccante lavoratore commuove per la dedizione che mette in campo al servizio della collettività. Sua la progressione con annesso assist che frutta il gol del sorpasso.

Hazard 5.5 - Niente da fare per il folletto belga, che oggi non riesce mai ad accendersi come ci aveva abituato in questi mesi. Poco male, visto che il lavoro grosso lo hanno fatto i compagni. Dal 77' Willian 5.5 - In una manciata di minuti riesce a scaricare tutta la carica negativa che ha in corpo beccandosi un giallo banale e sparando alto il tiro che sarebbe valso il gol del ko.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie

Primo piano

...con Valcareggi Emanuele Giaccherini è tornato. In grande stile. Con un gol che può segnare un nuovo percorso, prendendo per mano il Chievo Verona. “In realtà non era mai andato via... è stata una pausa. Come gli dai una maglia è difficile che fallisca l’obiettivo. Certo, se non gli dai la maglia...”,...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
19 febbraio 1980, Maradona segna un gol fantastico: "Più bello di quello con l'Inghilterra" Il 19 febbraio 1980 si svela in tutta la sua bellezza la stella di Diego Armando Maradona. L’argentino, all’epoca diciannovenne, vestiva...
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - Di Chiara accenna alle doti canore di Antognoni Diciassetesima puntata di GoalCar. Alberto Di Chiara accenna alle doti canore del mito del calcio italiano Giancarlo Antognoni. Goal...
Carlo Nesti: "La Serie A è meno allenante, ma teniamoci stretto questo duello Napoli-Juve. Altrove, i distacchi prima-seconda sono di 19 (GER), 16 (ING), 12 (FRA) e 7 (SPA) punti". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Luca Marrone Il calciatore del Bari, in prestito, dalla Juventus, Luca Marrone e la sua bellissima moglie Astrid Prete si sono conosciuti otto anni...
Fantacalcio, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 26^ GIORNATA Aggiornato 19/02/2018  ore 23.10 ATALANTA in recupero: in dubbio:  out: Rizzo diffidati: Toloi squalificati: BENEVENTO in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 20 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.