Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle del Man City - Difesa colabrodo, attacco inconsistente

Le pagelle del Man City - Difesa colabrodo, attacco inconsistente
© foto di Imago/Image Sport
mercoledì 04 aprile 2018 22:50Altre Notizie
di Dennis Magrì
Risultato finale: Liverpool-City 3-0

Ederson 6 - Fa ciò che può, ma il quartetto difensivo fa acqua da tutte le parti. E lui è costretto a raccogliere per ben tre volte il pallone dalla propria porta.

Walker 5 - Un pasticcio dietro l’altro, come quelli che portano al gol di Salah. Poco reattivo, parecchio impreciso col pallone tra i piedi.

Otamendi 5 - Spesso si ritrova fuori posizione, con gli attaccanti del Liverpool che lo fanno impazzire. Lui, come Kompany, questa sera capisce ben poco.

Kompany 5 - Non è il solito Kompany. Dovrebbe guidare con la sua esperienza la retroguardia, in realtà cade sotto i colpi di Salah e compagni.

Laporte 5 - Un po’ da terzo centrale, un po’ da terzino. Alla fine dei conti fa male sia una cosa, sia l’altra: contro Alexander-Arnold e Salah non riesce a vincere un duello.

Fernandinho 5 - Si fa sovrastare da Mané in occasione del terzo gol dei Reds, ma soprattutto non riesce quasi mai a fermare le volate per vie centrali degli avversari.

Gundogan 5 - Lento e prevedibile nei movimenti, si muove molto poco senza palla e tende a schiacciarsi in mediana. Avrebbe voluto fare uno scherzetto al suo ex allenatore, ma esce dall’Anfield Road con le ossa rotte come al resto dei compagni. (Dal 57’ Sterling 5.5 - Si vede molto poco negli oltre trenta minuti in cui è in campo.)

D. Silva 5.5 - Anche lui impalpabile: dovrebbe accendere la luce in mezzo al campo, ma viene neutralizzato dal centrocampo fisico del Liverpool.

Sané 5.5 - Dei tre in zona d’attacco è quello che prova a creare qualche pericolo dalle parti di Karius. Qualche serpentina delle sue, ma niente di eclatante.

De Bruyne 5 - Gioca pochissimi palloni e fatica ad entrare nel vivo del gioco: corre a vuoto per tutto il primo tempo; cresce nella ripresa, ma non convince.

Gabriel Jesus 4.5 - Si muove poco e male, facendosi continuamente anticipare da Lovren e Van Dijk. Non calcia mai in porta e questo, per un attaccante, non è un dettaglio da poco.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000