HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle del Siviglia - La difesa regge, Navas sorprende

Risultato finale: Bayern-Siviglia 0-0
11.04.2018 23:15 di Luca Chiarini   articolo letto 3801 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Soria 6 - Rammarico per l'eliminazione a parte, porta a casa un clean sheet contro il Bayern. In tuffo sul mancino di Rodriguez, con i pugni sui sussulti di Muller e Ribéry: stasera non si passa, parola di David.

Navas 6,5 - Il rischio è quello di sgretolarsi contro un mostro sacro come Ribéry, specie se nasci esterno alto. Sempre sul pezzo, concede il lecito, provando a pungere quando è lui ad avere l'occasione di imbeccare il corridoio propizio.

Mercado 6 - Pronti via e Collum gli sventola il giallo per il body-check su Lewandowski. Il peggior scenario possibile: non perde la serenità e s'intende a dovere con Lenglet, disturbando gli attacchi a salve dei bavaresi.

Lenglet 6 - Alcuni disimpegni traballanti, soprattutto quando è costretto a braccare Lewandowski. Supera abilmente le difficoltà, e nel complesso è ingranaggio ben inserito nell'efficiente meccanismo di rottura del Siviglia.

Escudero 6 - Per poco non la riapre, con un bel taglio alle spalle di Kimmich. Coraggioso nella prima frazione, dopo l'intervallo la verve bavarese lo costringe ad abbassare il baricentro.

Banega 5 - Spetta a lui smistare, anche se finisce spesso per perdersi nel traffico in mediana. Pochi traccianti, nel finale si lascia inghiottire dall'irruenza: rimedia un giallo per una manata rifilata a Javi Martinez.

N'Zonzi 5,5 - La sua presenza è tangibile, merito anche della fisicità da peso massimo. I movimenti sono sovente grezzi, qualche buon intercetto, anche se il lavoro in interdizione gira a fasi alterne.

Correa 4,5 - Grida ancora vendetta, quella sciagurata traversa. Una zuccata poderosa, che si stampa sul montante alto. Rimedia un rosso allo scadere per un intervento killer: nefandezza indubbiamente evitabile.

Vazquez 5 - Rimane sepolta la classe del Mudo, spaesato e timido al cospetto di Boateng ed Hummels. Non trova sbocchi, sovente s'imbottiglia, perdendo qualche pallone di troppo. (Dall'81' Nolito s.v.).

Sarabia 5,5 - Al minuto dodici apre il mancino, facendo tremare l'Allianz. Prova a destreggiarsi tra le linee, ma deve fare i conti con lo strapotere della retroguardia bavarese. (Dal 70' Sandro Ramirez 5,5 - Nessun lampo dopo l'ingresso).

Ben Yedder 5,5 - La serata è di quelle da cuori forti: presidiare da solo l'attacco è un onere che a tratti lo sommerge. Si batte e duella senza sosta, non basta però ad imbastire pericoli. Poco dopo l'ora di gioco, la solita staffetta con Muriel. (Dal 65' Muriel 5,5 - Non riesce ad insinuarsi nei meccanismi della gara).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Le aperture in Portogallo - "Ora viene la coppa". E Ronaldo fa 99 Portogallo qualificato per Euro 2020, settima partecipazione consecutiva al torneo per i campioni in carica. Di seguito le aperture dei tre quotidiani sportivi lusitani oggi lunedì 11 novembre 2019: A Bola "Sorridi Portogallo, siamo a Euro 2020" Record "Ora viene la coppa" La...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510