HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Altre Notizie

Le pagelle dello Spartak - Bene Samedov, Luiz Adriano poco continuo

Risultato finale: Maribor-Spartak Mosca 1-1
13.09.2017 23:11 di Andrea Carlino   articolo letto 1963 volte
Le pagelle dello Spartak - Bene Samedov, Luiz Adriano poco continuo

Rebrov 6 - Poco può sul goal di Bohar, per il resto è attento per tutta la gara.

Kutepov 6 - Buon match in mezzo, non soffre particolarmente l'azione di Tavares, che blocca agevolmente.

Dzhikiya 6 - Anche lui non fatica in difesa. Qualche grattacapo nel finale, ma prova sostanzialmente positiva.

Bocchetti 6 - Qualche situazione spinosa sempre sbrogliata al meglio.

Kombarov 6.5 - Buona continuità sulla fascia. Più volte al tiro, attento anche in fase difensiva. Dal 87' Popov s.v.

Pasalic 6 - Corre molto, si fa in quattro per i compagni, più vivo nel primo tempo rispetto al secondo.

Fernando 6.5 - Diversi palloni recuperati e tanto pressing sugli avversari. Uno dei più positivi.

Eschenko 5.5 - Gara a corrente alternata, ma sempre buone trame di gioco.

Glushakov 6 - Un problema fisico lo toglie dalla gara dopo appena mezz'ora di gara. Dal 29' Samedov 6.5 - Il suo ingresso cambia la gara: dà vivacità e imprevedibilità. Attento in occasione del gol realizzato sulla ribattuta corta di Handanovic.

Promes 6 - Più volte al tiro, si integra bene con Luiz Adriano, su cui si fa preferire soprattutto nella ripresa. Dal 89' Melgarejo s.v.

Luiz Adriano 5.5 - Gara anonima. Pochi guizzi per lui ben marcato dalla difesa del Maribor.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Ventura: "Io distrutto e delegittimato, non sarei andato al Mondiale" "Dove vedrò i mondiali? A casa mia, sarà una sofferenza". Inizia così l'intervista di Giampiero Ventura da Fabio Fazio su Rai 1 a "Che tempo che fa". "Arriviamo alla partita con la Spagna con numeri importanti. C'erano due possibilità: vincerla o andare agli spareggi. Subito dopo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy