VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Altre Notizie

Pagnozzi: "Nel '96 il Paese contro Sacchi"

'Dopo ko Europei crisi tecnica e politica, ct poi andò al Milan'
14.11.2017 18:54 di Tommaso Maschio   articolo letto 5077 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 14 NOV - "Dopo l'eliminazione della Nazionale dall'Europeo 1996, tutta Italia chiedeva di esonerare Arrigo Sacchi. Fu difficile, ma resistemmo, poi ci fu la chiamata del Milan (dove il ct tornò ai primi di dicembre, al posto di Tabarez) e la vicenda si risolse". Sono passati 21 anni e la situazione è diversa, ma non mancano parallelismi tra quanto sta accadendo dopo lo choc della mancata qualificazione dell'Italia al Mondiale e quanto accadde allora, come ricorda Raffaele Pagnozzi, eletto commissario straordinario della Figc due mesi dopo il ko azzurro. "Anche all'epoca c'era stata l'eliminazione, ma non si arrivò al commissariamento della Figc per quello - spiega Pagnozzi -. Tutta l'opinione pubblica, i giornali, e anche esponenti politici volevano la testa di Sacchi. All'elezione della presidenza federale ci si trovò a un punto morto, la crisi tecnica influì su quella politica e non si riuscì a eleggere un presidente, quindi fui chiamato a fare il commissario. Subìi molte pressioni per esonerare il ct", conclude.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Inter, Rafinha spinge per il riscatto: le valutazioni sono in corso Per la definizione del futuro di Rafinha, l’Inter ha proprio nel brasiliano il suo principale alleato. Il faticoso inserimento in una realtà totalmente diversa da quella catalana alla quale il figlio d’arte era abituato, ha dato i suoi frutti facendo del talentoso centrocampista uno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.