Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pordenone, Colucci: "Complimenti ai miei ragazzi, ora si riparte"

Pordenone, Colucci: "Complimenti ai miei ragazzi, ora si riparte"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
mercoledì 13 dicembre 2017 00:24Altre Notizie
di Patrick Iannarelli

Leonardo Colucci, allenatore del Pordenone, è intervenuto al termine del match perso conto l’Inter (5-4 ai calci di rigore). Ecco le sue parole ai microfoni di Rai Due:

Un Pordenone meraviglioso.

"Grandissimi i ragazzi, non siamo usciti vinti da questa partita. Sono stati bravi, più di questo non potevano chiedere. Portare l’Inter ai rigori è come vincere la Coppa Italia".

Per un momento avete creduto al passaggio del turno?

"I rigori sono una lotteria, a quel punto si può anche sbagliare. Bisogna anche presentarsi a San Siro per calciare i rigori, apprezzo tanto chi si presenta sul dischetto. C’è un po’ di amarezza. Spalletti ci ha detto che meritavamo noi. Lo apprezzo e lo ringrazio, visto che è una persona leale e corretta. Da domani si deve tornare con i piedi per terra".

I ragazzi come hanno reagito?

"Erano a testa bassa, li capisco. Ci si rialza, dobbiamo avere una grande mentalità. Non hanno perso, abbiamo perso ai rigori. Abbiamo giocato con la capolista, noi abbiamo creato cinque occasioni per fare gol. Si gira pagina, ne ho vissute tante. Questo è il bello del calcio, ora si pensa a domenica. Vado orgoglioso delle presenze nel Cerignola, la squadra della mia città. Ringrazio la mia città, oggi gli interisti di Cerignola tifavano tutti per noi".

Aver giocato alla pari con l’Inter è un vantaggio o è uno svantaggio per il campionato?

"Credo che sia un discorso di motivazioni, io cerco di inculcare la giusta mentalità. La partita con la Beretti del giovedì deve essere alla pari come contro una squadra di serie A. Solo così puoi avere una forte mentalità. Io ho fatto una battuta, mangiare un pasto fuori stagione ti sazia ma non ti dà sapore. Il sapore sarà domenica, il campionato di Serie C è tosto. Da domani dobbiamo ripartire".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Inter, in Champions si fa dura. Atalanta, la carica c’è sempre
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000