Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Premier, il 15° turno – Trappola Wenger per Mou. Pep ospita il West Ham

Premier, il 15° turno – Trappola Wenger per Mou. Pep ospita il West Ham
© foto di Panoramic/Insidefoto/Image Sport
sabato 02 dicembre 2017 07:45Altre Notizie
di Mattia Zangari

Avanti senza tregua. Dopo il turno infrasettimanale disputatosi tra martedì e mercoledì, la Premier League torna immediatamente in campo per il 15esimo turno: l'inaugurazione scocca alle 13.30 in punto a Stamford Bridge, dove il Chelsea di Conte ospita il Newcastle di Benitez con l'unico obiettivo di intascarsi l'intera posta in palio. La giornata prosegue con ben sei partite in cartello schedulate per le ore 16: la sfida più interessante va in scena a Vicarage Road, la tana del Watford, che contro un Tottenham uscito con le ossa rotte dal King Power Stadium vuole vendicare il 4-2 subito dallo United. Una rivincita che avrebbe anche un significato di classifica persino inaspettato: la squadra di Marco Silva, infatti, aggancerebbe gli Spurs a quota 24. L'altra big in campo alle 4 del pomeriggio è il Liverpool, fermamente intenzionato a tenere aperta la striscia nel torneo di 5 risultati utili consecutivi a Brighton. E a proposito di grandi squadre, il Burnley quest'anno è quella che ambisce a restare il più possibile con le nobili del calcio inglese: gli uomini di Sean Dyche, ora sesti, sognano il blitz esterno a Leicester per centrare il pokerissimo di successi lontano da Turf Moor. Completano il quadro tre incrici ad alta tensione che mettono uno di fronte all'altra compagini più o meno invischiate nella lotta per non retrocedere: c'è l'Everton, da poco in mano ad Allardyce, che dopo la vittoria vecchia maniera contro il West Ham griffata Rooney punta ad allontanare ulteriormente il terzultimo posto contro un Huddersfield che al momento ha gli stessi punti. Poi tocca a Swansea e Crystal Palace, eterni fanalini di coda, che cercano l'intera posta in palio rispettivamente con Stoke City e Wba.
Il tramonto del sabato arriva alle 18.30, quando lo United di José Mourinho, da due giornate forever Young, va a bussare alla porta del nemico Arsene Wenger per imporre all'Arsenal la seconda sconfitta con una squadra di Manchester a un mese di distanza dall'ultima in stagione con il City. Il quale, alle 17 di domenica, è atteso dal non impossibile duello con un West Ham ridotto a pezzi. Un po' affranto lo è anche il Southampton, chiamato a cancellare la cocente delusione patita all'Etihad Stadium in casa del Bournemouth.

CLASSIFICA - Manchester City 40; Manchester United 32; Chelsea 29; Arsenal 28; Liverpool 26; Burnley 25; Tottenham 24; Watford 21; Leicester 17; Brighton 17; Southampton 16; Newcastle 15; Everton 15; Huddersfield 15; Bournemouth 14; Stoke 13; WBA 12; West Ham 10; Swansea 9; Crystal Palace 9.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il debutto delle italiane in Champions. Il Barcellona parte con il piede giusto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000