HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Altre Notizie

RMC SPORT - Antenucci: "Spal con esperienza. Sorpreso dall'Inter"

27.08.2018 14:00 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 10714 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

In esclusiva in collegamento con il 'Maracanà' di RMC Sport c'è Mirco Antenucci, attaccante della SPAL autore del super gol decisivo ieri contro il Parma:

Sul gol vittoria ieri contro il Parma:
"Bel gol, oltre alla bellezza la cosa importante è che abbiamo preso i tre punti. Siamo partiti con due derby vinti, un’ottima partenza".

Obiettivi della Spal?
"Sono identici a quelli dell’anno scorso: noi dobbiamo rimanere in Serie A. Siamo una squadra che adesso ha più esperienza in questa categoria e dobbiamo continuare così".

Semplici?
"Ho girato tante squadre, lui è uno dei mister più bravi che ho avuto. Si migliora sempre ed ha un’ottima organizzazione che ovviamente ci agevola. È una persona intelligente e preparata".

Più meravigliato dall'astinenza di Ronaldo in Italia o dalla falsa partenza dell’Inter?
"Più dall’Inter. Ronaldo è tra i migliori del mondo, ha bisogno di tempo, non ha svolto tutto il ritiro. Ci sta che non segni per due partite, anche se sta facendo comunque bene"

L’esperienza del campionato scorso cosa ha insegnato?
"Abbiamo più consapevolezza ed esperienza. Ci conosciamo di più e soprattutto sappiamo meglio cosa vuole il mister. Possiamo fare il salto di qualità: siamo sulla buona strada".

Tu hai giocato al Leeds United: in Inghilterra giocare è una festa come ha detto Sarri?
"Forse ha estremizzato quello che può anche essere giusto. Si vive il calcio con più disinvoltura: finisce la partita e va bene qualsiasi sia il risultato. Si vive con più tranquillità il calcio, per me è stata una bella esperienza. Mi sono divertito in Inghilterra, mi piace come cultura calcistica".

Qualche altra squadra di Serie A l’aveva cercata in Serie A?
"Da giovane avevo giocato con il Catania ma con questo club non è mai scattato un vero e proprio feeling. Cambiare squadra ogni anno non è mai positivo: devi cambiare città, compagni e allenatore. Questo è stato penalizzante per la mia carriera ma sono orgoglioso di quello che ho fatto e spero di fare ancora meglio in futuro".

Da chi si ispira?
"Enrico Chiesa e Marco Di Vaio mi sono sempre piaciuti: loro due mi piacevano tantissimo per come si muovevano e calciavano con entrambi i piedi".

La squadra sorpresa della Serie A?
"La Fiorentina: è una delle squadre che mi ha sorpreso l’anno scorso per come gioca sia in fase offensiva sia difensiva. In più hanno Chiesa, il miglior giovane italiano: può sicuramente diventare un grande campione".

Con Petagna come si trova?
"Bene, pian piano stiamo crescendo. Il mister ha le idee ben precise per come si devono muovere gli attaccanti e dobbiamo seguirlo attentamente. Petagna si è messo a disposizione, si impegna molto e ha grandi qualità: può sicuramente segnare di più quest’anno rispetto agli anni scorsi".

Su chi punterebbe come antagonista della Juventus?
"Sulla carta direi l’Inter, anche se è partita un po’ male. Poi Napoli e Roma. Ritengo però la Juventus molto più in alto delle altre".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Serie A, live dai campi - Genoa, a parte Favilli e Lapadula Le 20 squadre di Serie A cominciano ad alzare i giri in vista del campionato. Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi: ATALANTA BOLOGNA CAGLIARI CHIEVOVERONA Allenamento pomeridiano per i gialloblù di mister Lorenzo D’Anna a Veronello. Oggi è stata disputata...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy