HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

Bucci: "Donnarumma? Nessuno come Buffon. Perin al Napoli"

18.05.2018 16:00 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 9957 volte
© foto di Federico De Luca

Dopo l'addio alla Juventus, Il futuro di Buffon rimane ancora incerto. Per parlarne e per rivivere la sua spendida carriera, su RMC Sport è intervenuto Luca Bucci, suo ex compagno di squadra al Parma e attualmente preparatore dei portieri del Bologna:

Buffon ha detto addio alla Juventus...
"Non so quale sarà il suo futuro, se troverà le motivazioni per continuare a giocare. Lascia sicuramente la Juventus uno dei migliori portieri della storia. Da giovane Buffon spiccava per questo senso di invincibilità, che gli permetteva di giocare a quel livello con una tranquillità fuori dalla norma per un ragazzino di 17 anni. Oltre che per le intuizioni da portiere sopra alla media, proprio come lettura del gioco, è diventato uno dei migliori per la sua forza mentale".

Gli ha mai dato dei consigli?
"Sì parlavamo spesso di tante cose. Io ero un portiere affermato e maturo, già nel giro della Nazionale. Non so se lui abbia preso spunto da me su qualche aspetto particolare, di sicuro eravamo due portieri che interpretavano il ruolo in un modo aggressivo. Buffon è maturato nell'ambiente della Juventus, che l'ha formato sempre di più e indirizzato verso l'obiettivo primario della società, la vittoria".

Attualmente c'è un portiere che per caratteristiche si avvicina a lui?
"No, non c'è. Ci sarà un portiere che per altre caratteristiche diventerà molto forte, ma prima ci si dimentica di paragonare i giovani italiani a Buffon e meglio è. Per me Donnarumma diventerà un ottimo giocatore, magari anche a livello di Buffon, ma ha bisogno di crescere, di fare un determinato percorso, come ha fatto anche Gigi. Bisogna avere pazienza".

Perin interessa sia alla Juventus che al Napoli, solo che in bianconero farebbe il secondo di Szczesny...
"Dare un giudizio da esterno non è giusto, io ho un'età che mi permette di ragionare in modo diverso, con maturità. Se fossi Perin in questo momento della carriera, cercherei di andare al Napoli dove forse avrei più possibilità di giocare. Non è un consiglio, è quello che farei io all'età di Perin".

Che voto dà ad Alisson?
"Quest'anno è il portiere che ha fatto meglio in Serie A. Credo che gli darei un bel 9. Ha lavorato un anno intero con Savorani, il preparatore dei portieri alla Roma, e i frutti di quanto fatto si vedono".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Calderoni Minuto 92, partita quasi finita. Speranze riposte in archivio. E invece no. Marco Calderoni tira fuori la magia che non ti aspetti. Un tiro dalla distanza che s’insacca alle spalle di Donnarumma. E il Lecce pareggia contro il miglior Milan dell’ultimo periodo. San Siro ammutolito....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510