Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Bosco: "Juve più brutta degli ultimi 20 anni. Allegri sconcertante"

TMW RADIO - Bosco: "Juve più brutta degli ultimi 20 anni. Allegri sconcertante"
sabato 24 settembre 2016, 21:19Altre Notizie
di Rosa Doro
Andrea Bosco ha lavorato al "Guerin Sportivo", alla "Gazzetta dello Sport", al "Corriere d'Informazione", ai Periodici Rizzoli, al "Giornale", alla Rai e al Corriere della Sera.

Ai microfoni di TMW Radio, il giornalista Andrea Bosco ha commentato la sfida tra Palermo-Juventus, finita 0-1:

Una Juventus che non ha brillato contro il Palermo ma che alla fine ha ottenuto i tre punti importanti ed è questo che Allegri chiedeva alla squadra?
"Il fatto che sono arrivati i tre punti è l'unica cosa positiva della serata, Allegri ha chiesto questo. A memoria negli ultimi venti anni non credo di aver visto una partita così brutta da parte della Juventus, peggio di quella contro l'Inter perché lo spessore dell'avversario era diverso. Una caterva di errori, non determinati dal pressing degli avversari ma gratuiti. A calcio si gioca correndo e nel primo tempo la Juve ha camminato. Sono rimasto davvero sconcertato dalla partita della Juventus, mi auguro che non sia questa che giocherà in Champions a Zagabria".

La squadra pensava già alla Champions?
"Il Palermo l'ha messa sulla fisicità anche con qualche provocazione verbale di troppo ma una squadra esperta come la Juventus non deve cadere in questo tipo di trappole. Trovo i gialli rimediati da Mandzukic e Dani Alves veramente ridicoli, alla fine la colpa è dei giocatori. Campioni collaudi come loro non dovrebbe cadere in queste trappole. Detto questo, la partita della Juventus è stata brutta, inutile girarci intorno, con troppi passaggi sbagliati, con un atteggiamento sbagliato, una Juventus che per tutto il primo tempo ha camminato. Poi ci sono delle cose che sono sconcertarti. Sembra che Allegri voglia complicarsi la vita da solo. Tu hai il miglior centravanti del campionato, reduce da una stagione con 36 gol e lo fai giocare da seconda punta in appoggio a Mandzukic? Sono allibito. Hai messo dentro Hernanes e hai dato un po' equilibrio contro il Cagliari per quanto riguardo il centrocampo ma per lunghi tratti della partita Pjanic è sttao più basso di Lemina e Khedira. Allegri per due anni ha chiesto di prendergli un trequartista, adesso ce l'ha e lo fa giocare più di Lemina. Non so cosa passa nella testa di Allegri: sicuramente lui li vede in allenamento, lui è l'allenatore, lui sa come gestire i giocatori, non mi permetto di criticare le sue scelte ma critico quello che vedo in campo: ho visto un Mandzukic che non ha fatto nulla, a parte un paio di colpi di testa e un bel passaggio per un inserimento di Cuadrado, ho visto un Higuain che ha lottato tantissimo, è stato uno dei migliori, vedo un Buffon sistematicamente in sofferenza nei rinvii sempre preda dei difensori, vedo una squadra che non è tranquilla. C'è qualcosa che non va, non so se è dettato dalle scelte di Allegri, certamente non li vedo brillanti nemmeno come condizioni fisica".

Anche sfortunati negli infortuni con Rugani e Asamoah?
"Esatto, Asamoah negli ultimi due anni ha giocato pochissimo, è un giocatore fragile, un giocatore problematico, lo sapevano quando lo hanno riconfermato. Non è colpa di Asamoah, la sfortuna è che si siano fatti male in sequenza prima Benatia e poi Rugani e adesso ha i difensori contati. E' dovuto passare al 4-3-3 perché non voleva giocarsi subito il cambio di Chiellini, ma io vedo una Juve che ha giocato molto male, l'unica cosa positiva sono i tre punti e il mantenimento del primo posto in classifica, sono sconcertati le scelte che sta facendo Allegri. Avranno un motivo ma io non capisco. Io non ho peli sulla lingua: se Mandzukic ha il mal di pancia, a gennaio la società deve cederlo. Oggettivamente Mandzukic è la riserva di Higuain, perché è più bravo, fa più gol ed più pericoloso di Mandzukic. Con tutto il rispetto per un giocatore come Mandzukic che è generoso, che difende in area quando serve. Uno come lui lo vorrei vicino a me, ma è la riserva di Higuain, non uno con cui giocare in coppia. Allegri diceva che è nato come esterno, ma i giocatori si trasformano e hanno caratteristiche diverse. Ho visto un Mandzukic non sereno, che non ha una condizione fisica perfetta e che ha difficoltà ad inquadrare la porta ma agli attaccanti capita. Voglio dire nel Barcellona nessuno si sogna di togliere Suarez e mettere la sua riserva, nel Real Madrid nessuno toglie Cristiano Ronaldo o Ancelotti nel Bayern non toglie Lewandowski per mettere la sua riserva".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000