HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
A quanto deve vendere l'Inter Icardi?
  A 110 milioni, il valore della clausola
  Dopo l'ultima stagione, vale 70/80 milioni
  Il valore è crollato, basta un'offerta da 50 milioni

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Ferrari: "Juve, servirà tempo a Sarri per vincere"

20.06.2019 16:25 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 2317 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha parlato l'ex collaboratore di Maurizio Sarri alla Sangiovannese e ora direttore di Allenatore.net Fabrizio Ferrari.

Su Sarri
"La conferenza di oggi? L'ho visto emozionato, ogni step è importante per la vita di una persona. La Juve per un italiano è il massimo e se ne rende conto. La Juve sta inseguendo la Champions dal '96. Credo si presenti con un bel biglietto da visita. Dopo la finale di EL ho capito subito che poteva essere lui il prescelto per la panchina dei bianconeri. La Juve ha puntato fortemente su lui per quello che ha dimostrato in questi anni. Se l'Empoli mostrava un bel calcio, al Napoli lo ha fatto con giocatori di più qualità. Non ha vinto perché vince uno solo. Anche Klopp ha impiegato del tempo per vincere con il Liverpool. Bisogna dargli tempo e la dirigenza della Juve lo ha capito e lo farà. Anche quando allenava la Sansovino non chiedeva al ds dei nomi precisi, ma giocatori con delle caratteristiche precise. Sarri sa allenare e preparare la squadra. Il top sarebbe avere tempo anche per lavorare in settimana, ma non sarà difficile visti gli impegni del campo. Non avrà la stessa facilità avuta con Empoli e Napoli. Per questo bisognerà saper aspettare i risultati. Cosa dovrà cambiare? Gli manca il fatto che non è molto diplomatico e può dare fastidio questo aspetto. Forse è troppo sanguigno".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

UFFICIALE: De Ligt è della Juve. 75 mln più 10,5 di oneri accessori È ufficiale: Matthijs de Ligt è un giocatore bianconero. Il difensore olandese, fra poco ventenne, ha firmato un contratto che lo lega alla Juventus fino al 30 giugno 2024. Di seguito, il comunicato ufficiale. "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510