Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmwradio

Poggi: "Napoli, con l'Udinese sfida insidiosa"

TMW RADIO - Poggi: "Napoli, con l'Udinese sfida insidiosa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Bursi
martedì 19 dicembre 2017 16:41Altre Notizie
di TMW Radio Redazione

Nel pomeriggio di TMWRadio, all’interno di Tribuna Stampa, è intervenuto l’ex attaccante dell’Udinese e non solo, Paolo Poggi

Partiamo dal Napoli…

“Il Napoli ormai ha un identità ben precisa. Può anche incappare in qualche giornata poco positiva ma per resta sempre una grandissima squadra”

Mertens non segna più…

“Ci aveva abituato troppo bene. Ci sono momenti in cui può capitare di non buttarla dentro ma la cosa importante è la prestazione. Resta un giocatore sopra la media”.

Oggi potrebbe esserci in po’ di rotazione e potrebbero trovare spazio calciatori che fin qui si sono visti molto poco

“Non credo sia facile decidere di cambiare gli equilibri di una squadra. Qualsiasi allenatore se si rende conto che un calciatore è pronto ad entrare nel sistema lo fa giocare. Evidentemente lo staff non ha valutato pronti alcuni ragazzi”.

Ciciretti sembra ad un passo dal Napoli. Che ne pensa?

“Non lo so, sono curioso di vederlo. Lui ha fatto benissimo in B e forse con Sarri potrebbe trovarsi bene”.

L'Udinese con l'arrivo di Oddo ha svoltato...

“Incredibile come sia cambiata la squadra. Alcuni giocatori appaiono trasformati. In poco tempo Oddo è riuscito a tirar fuori delle motivazioni importanti ancor prima di intervenire dal punto di vista tattico. Ora i bianconeri sono solidi e pericolosi”.

Il Napoli rischia?

“Beh adesso ai friulani gira tutto bene a differenza di qualche tempo fa. È una sfida insidiosa e se non vai in campo col massimo della concentrazione a questi livelli rischi con chiunque”.

Per lo scudetto secondo Paolo Poggi sarà lotta a due?

"Dico a quattro. Juventus e poi vedo Napoli, Inter e Roma. Fino alla fine sarà comunque un campionato apertissimo e credo che a far la differenza saranno gli scontri diretti”.


Paolo Poggi, ex calciatore, intervistato da Marco Piccari e Vincenzo Marangio
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000