VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/2018?
  Real Madrid
  Barcellona
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Manchester City
  Juventus
  Chelsea
  PSG
  Atletico Madrid
  Roma
  Napoli
  Monaco
  Liverpool
  Borussia Dortmund
  Altro

TMW Mob
Altre Notizie

Torino, Baselli deve crederci: i dati dicono che può superare le difficoltà

Il centrocampista ha i numeri per avere una carriera di buon livello, ma caratterialmente sembra non essere abbastanza forte e questo ne diminuisce il rendimento in campo.
08.10.2016 11:49 di Elena Rossin   articolo letto 6531 volte
Fonte: Torinogranata.it
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Nella carriera di un giocatore soprattutto all'inizio ci sono alti e bassi sia di natura tecnica sia sotto il profilo caratteriale. Baselli, approdato al Torino la scorsa estate, supportato da indubbie doti calcistiche ha evidenziato difficoltà e non è ancora sbocciato soprattutto perché non ha trovato in se stesso la grinta che gli può permettere di trasformare le capacità pallonare in risultati positivi in campo. Ha nel tempo fatto vedere che può non solo giocare in serie A, ma anche farlo a livelli medio-alti, però, allo stesso tempo ha avuto periodi medio-lunghi di appannamento che l'hanno relegato sia con Ventura e adesso con Mihajlovic in panchina. Il fatto che abbia una corporatura filiforme non lo aiuta, ma questo seppur nel calcio moderno sia considerato un fattore svantaggiante non è detto che sia impediente. Basta pensare a Pirlo o a Marchisio non sono certo dei marcantoni eppure il loro valore non si discute e in campo sono considerati unanimemente giocatori indispensabili.

In questo inizio di stagione in campionato Baselli ha segnato 2 reti, effettuato 8 tiri, attaccato 13 volte e avuto 7 occasioni da gol e non ha sfoderato finora nessun assist scendendo in campo in tutte le partite per complessivi 359 minuti (dati del sito della Lega di serie A). Giusto per dare la misura di quanto potenzialmente Baselli possa fare gli altri suoi compagni di reparto non hanno numeri così superiori a lui, anzi. Acquah: 6 presenze, 375 minuti, 4 tiri, 0 assist, 0 gol e anche 0 occasioni per segnare. Benassi, neo convocato dal Ct Ventura in Nazionale per sostituire l'infortunato Montolivo: 5 presenze, 383 minuti, 5 tiri, 2 assist, 1 gol e 4 occasioni per segnare. Valdifiori: 4 presenze, 351 minuti, 1 tiro, 3 assist, 0 gol e 1 occasione per segnare. Vives: 3 presenze, 233 minuti, 2 tiri, 0 assist, 0 gol e anche 0 occasioni per segnare. Obi: 5 presenze, 266 minuti, 2 tiri, 1 assist, 0 gol e anche 2 occasioni per segnare. Aramu, che può essere utilizzato anche come esterno d'attacco: 5 presenze, 266 minuti, 2 tiri, 1 assist, 0 gol e anche 2 occasioni per segnare. 1 presenza, 46 minuti, 1 tiro, 0 assist, 0 gol e anche 1 occasione per segnare.

Mister Mihajlovic crede in lui e per questo per cercare di spronarlo pubblicamente l'ha cazziato anche perché il giocatore ha ventiquattro anni e se non emerge adesso rimarrà un'eterna promessa. L'allenatore ha detto chiaramente che Baselli deve "tirare fuori le palle", più esplicito di così non poteva essere ed è chiaro che i problemi che incontra in campo Daniele non sono tecnici, ma caratteriali e influiscono sul suo rendimento e ne depotenziano le doti di base. Ora tocca al giocatore dimostrare che può diventare indispensabile se non troverà la forza per farlo scivolerà nel limbo dei calciatori volonterosi e con doti, ma che non riescono a esprimerle appieno.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Inter, dubbi sul rigore. Silva diventerà grande" L'esperto di mercato Niccolò Ceccarini è intervenuto sulle frequenze di TMW Radio nel corso della trasmissione "Tribuna Stampa"....
21 settembre 1986, Roberto Baggio esordisce in serie A in Fiorentina-Sampdoria Il 21 settembre 1986 nel corso della partita Fiorentina-Sampdoria, valida per la seconda giornata di campionato, Roberto Baggio esordisce...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa e Pellegri da 7. Higuain irriconoscibile" TMW RADIO – I “Collovoti” di Fulvio Collovati Finita la giornata di campionato, arriva il consueto appuntamento con i “Collovoti”....
#NES-tweet - #Calcio #Tavecchio - Ma esiste ancora qualcuno, che non sa come l'#Apocalisse sia la vittoria del Bene sul Male? Ignorante! NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Valon Behrami Il centrocampista dell'Udinese e della nazionale Svizzera Valon Behrami e sua moglie Elena sono ritornati in Italia, dopo tre...
Fantacalcio, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 6^ GIORNATA Aggiornato 21/09/2017 11:00 Atalanta: in recupero: in dubbio: out: Schmidt squalificati: diffidati:  Benevento: in...
Il calcio e l'Italia, binomio inossidabile. Un affare da 798 milioni di euro. E in Spagna il pallone regna sovrano Uno studio pubblicato su Milano Finanza certifica che la nostra serie A si è rivelata il terzo settore industriale in Italia. Il conto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 September 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Thursday 21 September 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.