Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Rassegna Stampa
Gasp rispolvera il tandem colombiano, Muriel e Zapata pronti a volare dopo la sosta
mercoledì 29 marzo 2023, 23:10Rassegna Stampa
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Gasp rispolvera il tandem colombiano, Muriel e Zapata pronti a volare dopo la sosta

Lavoro specifico durante la sosta: i colombiani vicini al top, a caccia dei gol mancati finora. Per il rush della Dea

La pausa durante le partite di calcio non è equa per tutte le squadre. Ad esempio, Gasperini, il tecnico dell'Atalanta, ha dovuto affrontare l'assenza di undici giocatori impegnati in giro per il mondo, mentre Ballardini della Cremonese solo due. Inoltre, per i giocatori dell'Atalanta, la pausa ha avuto un impatto differente: alcuni hanno potuto giocare partite utili per mantenere la forma fisica, mentre per altri il viaggio transoceanico e la discontinuità degli allenamenti hanno rappresentato una sfida. Questo è il caso di Duvàn Zapata e Luis Muriel. Per i quali l’Atalanta ha benedetto la dispensa dalle due ultime gare da parte del c.t. colombiano, Nestor Lorenzo, che era a Bergamo per Atalanta-Empoli.

In passato - riferisce La Gazzetta dello Sport -, Gasperini aveva dichiarato che senza Zapata e Muriel, l'Atalanta non sarebbe andata da nessuna parte. Tuttavia, proprio in quei giorni, i giocatori Hojlund e Lookman stavano dimostrando un ottimo rendimento, segnando numerosi gol. Il tecnico aveva già notato che la coppia di attaccanti colombiani stava vivendo una stagione difficile, quindi ha iniziato a lavorare con loro per aiutarli a ritrovare la forma fisica migliore. Questo lavoro è stato intensificato nell'ultima settimana, e sembra che i risultati siano stati positivi: sia Zapata che Muriel hanno dimostrato di essere vicini al top durante le ultime partite.

Il tecnico ha bisogno di tutti i suoi cinque attaccanti per gestire i finali delle partite e per fare di questo finale di stagione una volata decisiva da undici partite. Considerando i loro precedenti risultati, sembra improbabile che Zapata (che non ha mai segnato meno di 10 gol in campionato) e Muriel (che non ha mai segnato meno di 9) chiudano la stagione con un solo gol. La combinazione del DNA della squadra e delle forze fresche che possono tornare ad essere determinanti nella primavera sarà la chiave per la vittoria dell'Atalanta e per garantire l'accesso all'Europa.

© foto di TuttoAtalanta.com