HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Champions -1 - Genk, Berge rimasto ancora. Attacco veloce

16.09.2019 19:45 di Andrea Losapio    articolo letto 3252 volte
Champions -1 - Genk, Berge rimasto ancora. Attacco veloce
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Vincitore dello scorso campionato belga, il Genk è ripartito come aveva iniziato, perdendo contro Mechelen e Zulte Waregem, raccogliendo nove punti nelle prime cinque di campionato. Ottima, invece, l'affermazione contro i rivali dell'Anderlecht, la vetta ora dista tre punti - virtualmente quattro perché il Club Bruges deve recuperare una partita - e probabilmente è un avversario che molti vorrebbero incrociare in Champions.

Il mercato
Sono andati via due pezzi da 90 come Leonard Trossard, finito al Brighton per 20 milioni di euro, e Artem Malinovskyi, approdato in Serie A tra le fila dell'Atalanta, oltre ad Aido al Celta Vigo. Sono arrivati Bongonda dallo Zulte, Onuachu dal Midtjylland e Hrosovsky dal Viktoria Plzen, più una vecchia conoscenza del calcio italiano come Ianis Hagi. Poi Cuesta, Odey e Nygren.

La stella - Sander Berge
Il centrocampista è stato inseguito per due anni di fila dai club italiani: prima l'Atalanta, quest'estate la Fiorentina, ma è un giocatore che il Genk vuole vendere solo per cifre alte, intorno ai 20-25 milioni di euro. Per ora inavvicinabile, è un ottimo mediano con buonissima visione di gioco e un fisico da marcantonio. Bravo di testa, grande personalità, finirà in una big nella prossima annata.

La possibile rivelazione - Joseph Paintsil
Dal Ghana al Genk, via Ungheria. Ala sinistra di grande rapidità e discreta tecnica - pur accompagnato fa un fisico compatto - è cresciuto nel Tema Youth, per poi approdare al Ferencvaros: nel campionato magiaro 10 gol in 25 partite e la chiamata dal Belgio. Con Samatta - il goleador - e Ito, sulla destra, forma un discreto tridente d'attacco, molto veloce.

L'undici tipo
Un 4-3-3 classico, con Berge come perno davanti alla retroguardia e una difesa che spesso balla. Davanti però la rapidità può fare la differenza, anche se sembra un po' poco per potere affrontare i titani della Champions League, soprattutto a fronte di nuovi arrivi che non sembrano ancora integrati al meglio.

Oggi giocherebbe così - Coucke; De Norre, Dewaest, Lucumì, Uronen; Heynen, Berge, Piotrowski; Ito, Samatta, Painstil

Gli ultimi risultati
Genk-Zulte Waregem 2-0
Waasland Beveren-Genk 0-4
Genk-Anderlecht 1-0
Club Bruges-Genk 1-1
Charleroi-Genk 2-1

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510