HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » bari » Mercato
Cerca
Sondaggio TMW
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

Il Bari balla il tango: Ferrari ad un passo. L’ultimo dei tanti...

27.06.2019 16:15 di Francesco Patruno    per tuttobari.com   articolo letto 216 volte

Il Bari balla il tango. Si è infatti concluso l’affare per Franco Ferrari (24), forte attaccante di proprietà del Genoa. L’anno scorso, da gennaio, dopo la breve parentesi a Brescia, è stato autore di una stagione superlativa nelle file del Piacenza: 10 reti in 17 presenze a cui vanno aggiunte altre 2 reti siglate durante i play off.

Il giovane attaccante è l’ennesimo argentino di cui il Bari, nella sua ultracentenaria storia, si garantisce le prestazioni. Difatti, sono memorabili agli occhi dei tifosi, gli anni in cui gente del calibro di Sergio Almiron trascinava, con la sua qualità, il centrocampo biancorosso nei campi di massima serie nella stagione 2009-2010. Ma l'ex Empoli e Juventus non è stato l'unico artefice di grandi emozioni e gradevoli ricordi nei cuori dei tifosi biancorossi. Indelebile è infatti anche il ricordo di Rivas e Donda, protagonisti nel Bari di  Antonio Conte nonchè della strepitosa cavalcata verso la serie A, nella stagione 2008-2009.

Ma ci sono stati tanti altri argentini che, tra la fine degli anni 30 e gli inizi degli anni 40, ma anche negli anni 60, 90 e 2000 hanno vestito la maglia biancorossa. Trattasi di Campagnucci (1940-41), Bonino (1938/39-1939/40), Menutti (1941/42-1942/43), Mezzadra (1941-42), Conti (1958/59-1961/62), Lorenzo (1989-90) e Markic (1999/2000-2003-2004).

I tifosi più giovani, invece, ricorderanno le più recenti apparizioni di Andrada, nella stagione 2017-2018, di Castillo dal 2009 al 2012, di Forestieri nella stagione 2011-2012 e di Ladino, meteora nella stagione 2007-2008.

Tornando all'ormai definito ingaggio di Franco Ferrari, non fa di certo clamore la scelta della dirigenza barese. Società, il Bari, non nuova - negli anni - ad affidarsi alla fantasia e all’estro sudamericano nel ruolo di centravanti:

Impossibile non sognare, facendo un remake nel tempo, alcuni nomi che hanno letteralmente scritto la storia biancorossa. Uno su tutti è quello di Joao Paolo, che con i suoi gol e le sue giocate ha fatto letteralmente impazzire i tifosi, diventandone idolo assoluto. Un altro nome indelebile impresso nella storia biancorossa è quello di Paulo Vitor Barreto, autentico trascinatore verso la promozione in Serie A nell’anno 2008-2009 e verso lo storico decimo posto in massima serie nella stagione successiva. Il brasiliano è stato autore di ben 43 gol e 18 assist in 87 presenze, numeri da capogiro.

Tra gli altri attaccanti sudamericani, ricordiamo anche i brasiliani Nenè (2017-2018) e De Paula (2011-2012). Flop assoluto, presto dimenticato dai tifosi biancorossi, è stato invece l’uruguagio Matias Alonso (2013-2014).


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Bari

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510