VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/2018?
  Real Madrid
  Barcellona
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Manchester City
  Juventus
  Chelsea
  PSG
  Atletico Madrid
  Roma
  Napoli
  Monaco
  Liverpool
  Borussia Dortmund
  Altro

TMW Mob
Brasile 2014

Bosnia fuori con onore, si ferma il sogno iraniano

25.06.2014 19:58 di Daniel Uccellieri   articolo letto 9699 volte
© foto di imago sportfotodienst

Tutto facile per la Bosnia che vince senza troppa difficoltà contro un Iran mai in partita. La Bosnia torna a casa con onore, senza aver demeritato, anzi. Se non fosse stato per l'ingiusta sconfitta subita contro la Nigeria, i bosniaci avrebbero raggiunto lo storico traguardo degli ottavi di finale al primo Mondiale. Una squadra dotata di talento che potrà sicuramente rifarsi nelle prossime competizioni internazionali

IL PROTAGONISTA
Dzeko e Pjanic: senza dubbio una spanna sopra rispetto agli altri giocatori in campo, soprattutto rispetto agli avversari. L'attaccante del City fa praticamente quello che vuole in mezzo alla difesa iraniana, trovando il gol del vantaggio con uno splendido sinistro da fuori area.

LA MOSSA VINCENTE
Le scelte di Susic: mettere Pjani alle spalle delle punte, libero di agire fra le linee e di poter spingersi in avanti è stata la mossa vincente. Il centrocampista della Roma detta i tempi di gioco perfettamente e trova la rete della sicurezza. Un campione, al pari di Dzeko.

POTEVA FAR MEGLIO
L'atteggiamento dell'Iran: con la vittoria dell'Argentina gli asiatici avrebbero potuto ottenere la storica qualificazione agli ottavi. Serviva una partita offensiva, invece l'Iran si è arroccato in difesa, con pochissime sortite offensive.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Juve, risultato positivo. Napoli: abbagliato da Mertens" Nella Tribuna Stampa pomeridiana su TMW Radio, solita incursione di Niccolò Ceccarini per commentare i risultati del...
23 settembre 1984, Maradona segna il suo primo gol in serie A Il 23 settembre 1984 Diego Armando Maradona segna il suo primo gol in Serie A con il Napoli. Il Pibe de Oro, arrivato in estate dal...
TMW RADIO - Collovoti: "Mertens voto 9. Ok Ilicic; male J. Mario, 4 per lui" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati,...
#NES-tweet - #Calcio #Juventus - Un solo modo di tenere in vita il 4-2-3-1: la presenza contemporanea di #Cuadrado, #Dybala e #Mandzukic. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Valon Behrami Il centrocampista dell'Udinese e della nazionale Svizzera Valon Behrami e sua moglie Elena sono ritornati in Italia, dopo tre...
fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI DELLA 6^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 6^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
Il calcio e l'Italia, binomio inossidabile. Un affare da 798 milioni di euro. E in Spagna il pallone regna sovrano Uno studio pubblicato su Milano Finanza certifica che la nostra serie A si è rivelata il terzo settore industriale in Italia. Il conto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 settembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 23 settembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.