VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Brasile 2014

TMW - Argentina, Mascherano: "Orgoglioso della mia squadra"

Dal nostro inviato a San Paolo, Fabio Russo
10.07.2014 09:00 di Fabio Russo   articolo letto 11668 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Giunto alla terza partecipazione alla Coppa del Mondo, Javier Mascherano è finalmente riuscito a fare quello che, con il Barcellona, ad un certo momento, era diventata un'abitudine: disputare una finale. Nella semifinale contro l'Olanda, tra l'altro, è stato proprio un suo salvataggio su Robben a risultare decisivo nel finale. "Penso che la squadra abbia giocato una grande partita, con un'ottima concentrazione - ha detto il centrocampista del Barcellona in zona mista -. Non abbiamo lasciato spazi all'Olanda e, forse, alla fine, abbiamo fatto anche qualcosa in più di loro: le migliori chances per segnare, le abbiamo avute noi. Adesso siamo in finale e siamo molto orgogliosi, come lo sono io della mia squadra e dei miei compagni. Adesso staremo a vedere: è una partita secca, sappiamo quanto sia difficile giocare contro la Germania, ma siamo in finale e daremo il massimo. Siamo molto felici, che, finalmente, dopo che due generazioni di argentini non hanno potuto vedere la nostra squadra in finale, il nostro popolo possa rivivere questa emozione. Cercheremo di fare il massimo per vincere la Coppa. Sono molto tranquillo perché abbiamo fatto il nostro e, adesso, non resta che attendere la finale".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie

Primo piano

TMW RADIO - Del Piero: "Colpito dal Napoli. Juve, puoi fare di più" Raggiunto da TMW Radio all'evento It's Back di Adidas, Alessandro Del Piero commenta le parole di Pjanic, che ha definito lo scudetto come principale obiettivo della Juventus: "Pjanic penso che abbia detto una mezza bugia. È ovvio che lo scudetto sia importante, una priorità. E d'altra...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Napoli-Inglese, conferme per gennaio. Poi un terzino Il direttore di 'TMW Radio' Niccolò Ceccarini, attraverso il suo profilo twitter, ha fatto il punto sul calciomercato di gennaio sul...
23 novembre 2002, Figo nemico al Camp Nou "accolto" da una testa di maiale Il 23 novembre 2002 si gioca il Clasico Barcellona-Real Madrid con Luis Figo osservato speciale. L'asso portoghese due estati prima...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: cosa fare dopo Tavecchio NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
TMW RADIO -Scanner: "Le conseguenze economiche dell'uscita dai Mondiali" Scanner su TMWRadio: oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e...
L'altra metà di ...Marco Parolo Il giocatore della Lazio e della Nazionale Marco Parolo e la sua bella moglie Caterina Castiglioni fanno coppia fissa da tredici anni...
Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 14^ GIORNATA Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 23 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.