HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Nuova Champions - Croazia, Lega adriatica alternativa scartata

16.06.2019 12:45 di Gaetano Mocciaro    articolo letto 13212 volte
Nuova Champions - Croazia, Lega adriatica alternativa scartata
© foto di Imago/Image Sport
28 campionati dall'indipendenza della Croazia, 20 ad appannaggio della Dinamo, 13 dei quali negli ultimi 14 anni. La competitività non è proprio il piatto forte della Hrvatski Telekom Prva Liga, e neppure la trasparenza considerata la gestione di Zdravko Mamic, oggi scappato in Bosnia-Erzegovina e che in passato ha privatizzato il club creando una rete che le ha permesso il controllo del calcio croato, al punto da vincere anche col pilota automatico.

FORMAT: 10 squadre, 36 partite con due gironi d'andata e altrettanti di ritorno

RICAVI: Pressoché inesistenti le entrate da diritti TV. L'Hajduk Spalato, per fare l'esempio di un club popolare, incassa circa 400mila euro, meno del 10% del budget. Le entrate principali arrivano dalle partecipazioni alle coppe e dalla cessione dei giocatori e non è un caso che il campionato croato sia fondamentalmente di esportazione talenti. Al resto contribuisce il botteghino.

LIVELLO SODDISFAZIONE: risponde Mirko Barišic, presidente della Dinamo, in esclusiva per Tuttomercatoweb: "Se ci annoia giocare in un campionato senza storia? È vero che quest'anno c'è stata una grande differenza, ma penso che in futuro ci sarà un campionato più equilibrato. Allo stato attuale delle cose, con i criteri UEFA, tutte le Federazioni hanno la possibilità di essere rappresentate. In Croazia adesso c'è una squadra che si gioca l'accesso alla Champions League ma in futuro possono essere due e se si cresce anche di più".

POSIZIONE SULLA RIFORMA CHAMPIONS - Barišic ai nosrtri microfoni: "Noi siamo assolutamente contrari a una SuperLega europea. E suggeriamo al presidente Agnelli e gli altri rappresentanti dei club europei che è meglio per il calcio del continente lasciare le cose come stanno. Si parla di un livello tecnico più alto con la Superlega, ma la vera ragione è economica. E poi la riforma è concepita per favorire i primi 5 campionati europei, esclude tutte le altre realtà. Un campionato europeo di seconda divisione sarebbe meglio ma in questo momento l'ideale è continuare con questi criteri di qualificazioni alle coppe".

LEGA ADRIATICA NEGLI ALTRI SPORT - In sport come il basket e la pallanuoto le compagini croate giocano campionati sovrannazionali contro avversarie serbe, slovene, macedoni, montenegrini. Con la conseguenza di aver reso i campionati nazionali praticamente privi d'interesse. Uno scenario simile nel calcio non è visto di buon occhio. Risponde il giornalista Vedran Buble: "Un campionato composto da squadre della ex Jugoslavia è un'idea che c'è da più di una decade ma c'è da affrontare il problema sicurezza. Già nel basket e nella pallanuoto succede di tutto, figuratevi in una partita di calcio Stella Rossa-Dinamo Zagabria. I tempi per un simile campionato di calcio non sono maturi".

Record vittorie consecutive: 11
Dinamo Zagabria (2005/06-2015/16)

Ultimi dieci anni
2010 - Dinamo Zagabria
2011 - Dinamo Zagabria
2012 - Dinamo Zagabria
2013 - Dinamo Zagabria
2014 - Dinamo Zagabria
2015 - Dinamo Zagabria
2016 - Dinamo Zagabria
2017 - Rijeka
2018 - Dinamo Zagabria
2019 - Dinamo Zagabria

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510