HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Cagliari, in Coppa Italia l'occasione per il bis contro la Samp

04.12.2019 09:30 di Francesco Aresu    articolo letto 3699 volte
Cagliari, in Coppa Italia l'occasione per il bis contro la Samp
Sarà una sfida tra due squadre che stanno bene, come hanno dimostrato non più tardi di due giorni fa. Cagliari e Sampdoria si sfideranno per la seconda volta in quattro giorni, ancora una volta alla Sardegna Arena, per il 4° turno di Coppa Italia. Un'occasione per poter dare minutaggio a chi, finora, ne ha avuto poco: salvo sorprese dell'ultim'ora, i tifosi rossoblù dovrebbero finalmente veder impiegato il polacco Walukiewicz, difensore classe 2000 ancora a secco di minuti ufficiali nelle gare fin qui disputate. Così come dovrebbero trovare nuovamente spazio i sardi Pinna, Deiola (anche lui finora mai sceso in campo) e Ragatzu, favorito per rilevare Joao Pedro in attacco. Dall'inizio ci sarà anche l'uomo del momento, quell'Alberto Cerri passato in pochi minuti da zavorra fischiata dal pubblico a uomo della provvidenza, con l'incornata rabbiosa che ha deciso il monday night al 96'. Cerri guiderà il reparto avanzato rossoblù che, dato l'infortunio di Birsa, dovrebbe avere in Castro l'ispiratore al posto di Nainggolan, destinato a un meritato turno di riposo. Resta da decidere la mediana, con Ionita sicuro del posto e Oliva candidato principe per il ruolo di regista.

MOMENTO PER I BABY? – Ma Cagliari-Sampdoria potrebbe regalare anche altri spunti interessanti dal punto di vista delle formazioni. Difficile che partano dal primo minuto, ma Maran dovrebbe portare con sé anche alcuni tra i pilastri della Primavera di Max Canzi, fin qui prima in classifica ex aequo con l'Atalanta. Su tutti capitan Ladinetti e il bomber Gagliano, squalificato per il prossimo impegno dei suoi (ancora contro la Sampdoria) e probabili convocati per la sfida di domani sera. Il centravanti algherese, fin qui in gran spolvero nel campionato di Primavera 1, ha già esordito in prima squadra due stagioni fa, nella sfida persa dal Cagliari contro il Pordenone. Per Ladinetti, centrocampista duttile con la regia nel sangue, si tratterebbe dell'esordio assoluto con i grandi: sarebbe una bella soddisfazione anche per Canzi, da più parti elogiato per il suo operato alla guida della seconda squadra rossoblù, che vedrebbe concretizzato il gran lavoro quotidiano fatto con i suoi ragazzi.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510