HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Calcio femminile

Le pagelle dell'Italia femminile - Tarenzi decisiva. Attacco poco lucido

18.01.2019 20:27 di Tommaso Maschio   articolo letto 6752 volte

Marchitelli 6,5: Torna titolare per l'infortunio di Giuliani e praticamente non si sporca i guantoni fino all'8o° quando si supera in due occasioni consecutive salvando il pari. Qualche brivido lo regala nei disimpegni coi piedi.

Guagni 6,5: Un motorino sulla corsia di destra, affonda i colpi supportanto Mauro e Girelli e andando spesso al cross dal fondo con buon profitto. In difesa concede poco o nulla alle avversarie.

Salvai 6: Si alterna con Linari nella marcatura del centravanti Zamora, senza soffrire un granché.

Linari 6: Stesso discorso della collega di reparto. Poca sofferenza contro il riferimento offensivo delle cilene che non va mai al tiro. Nel finale si addormenta un po' e il Cile rischia di raddoppiare, ma Marchitelli sventa la minaccia.

Bartoli 6: Dalla sua fascia attaccano maggiormente le cilene. Tiene sopratutto la posizione avanzando raramente a supporto di Giacinti. Nella ripresa spinge di più e va anche al tiro senza fortuna.

Cernoia 6: Gioca da mezzala, un po' a destra un po' a sinistra, e con le sue accelerazioni rappresenta un'alternativa in più al terzetto offensivo per i filtranti delle compagne. Sempre nel vivo dell'azione ha anche qualche buon pallone da calciare a rete da fuori area. Cala un po' nella ripresa Dal 83° Tarenzi 6,5: Entra per dare velocità e maggiore freschezza alla squadra e riesce nel suo compito al meglio trovando la rete della vittoria, ormai insperata, nel recupero.

Galli 6,5: Tanto lavoro oscuro in mezzo al campo sia in fase difensiva sia per accompagnare quella offensiva. Il suo dinamismo è sempre prezioso per le sorti della nostra Nazionale. Serve l'assist per il gol di Tarenzi.

Parisi 5,5: Capitano di serata gioca una gara ordinata anche se con una sbavatura che poteva costare caro alla squadra. Con Galli si alterna nel ruolo di regista bassa della squadra. Dal 45° Giugliano 6,5: Solito piede educato e visione di gioco con pochi eguali. Pericolosa sulle palle inattive, è infatti suo il cross per il pari di Mauro.

Girelli 5,5: La più pericolosa del tridente offensivo, gioca da falso nove arretrando a volte la posizione per lanciare le due compagne di reparto che tagliano verso il centro. Ci prova sia di piede, sia di testa ed entra in tutte le azioni pericolose azzurre. Sfortunata in occasione dell'autogol che porta avanti il Cile. Dal 69° Bergamaschi 6: Porta dinamismo e vivacità sulla fascia da ala vecchio stile qual è.

Mauro 6,5: Pronti via ha sul piede la palla dell'1-0 ma la sua girata non è precisa. Lotta gravitando sul centrodestra dell'attacco e poco dopo il 20° ha un'altra occasione, ma le manca il killer instinct davanti a Endler. Si rifà nella ripresa con il colpo di testa che vale il pari azzurro. Per il resto tanta battaglia di fisico contro le avversarie per tenere alta la squadra.

Giacinti 5,5: Anche lei pecca di un po' di freddezza e lucidità sotto porta. Si batte molto sulla corsia mancina cercando spesso il taglio in mezzo per andare al tiro. Sfortunata in occasione del salvataggio di Saez sulla linea che le nega la gioia del gol (fortuna che Mauro segna a breve giro di posta). al 90° Serturini Sv: Entra a gara ormai finita esordendo in azzurro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

FOCUS TMW - La Top11 di Serie B: nell'attacco leggero brilla Vignato Dopo la 8^ giornata del campionato di Serie B ecco la Top 11 di Serie B di Tuttomercatoweb.com, basata sui voti della nostra redazione. Fra i pali c'è il livornese Zima che para un rigore a Dionisi e si arrende solo a un altro di Ciano. Difesa a tre con Mezavilla della Juve Stabia...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510